Barba che cresce poco: cosa fare

Di questi tempi sono sempre di più gli uomini a decidere di stravolgere il proprio aspetto e di adottare un look con barba. Spesso però, capita che una volta scelto lo stile di barba da adottare, la barba non cresca come sperato.

Alcuni uomini faticano infatti a farsi crescere la barba, e riescono a far crescere una peluria incolta solamente sotto il mento e sulle guance. Nonostante non si tratti di un problema particolarmente grave, per molte persone il fatto di non riuscire a farsi crescere la barba rappresenta un grande disagio, sia per i giovanissimi che per gli uomini adulti.

Le cause della carenza di peluria sul viso potrebbero essere tante, e spesso si tratta di problematiche facilmente risolvibili. In questa breve guida spiegheremo quali sono le cause più frequenti della crescita rallentata e localizzata della barba, illustrando alcuni accorgimenti da adottare per risolvere o arginare il problema e indicando i migliori prodotti per la cura della barba e del viso.

Le possibili cause della barba che cresce poco

Le possibili cause della barba che cresce poco

Il fatto di avere poca barba può avere diverse cause. Una delle cause principali della crescita rallentata o a chiazze è dettata da fattori genetici.

In questo caso potrebbe risultare difficile risolvere il problema al 100%, ma ci sono comunque svariati accorgimenti da inserire nella propria routine quotidiana che potrebbero arginare il problema e aumentare di un po’ la crescita della barba.

In questo caso ovviamente non riusciremmo a ottenere una barba foltissima, lunga e piena, ma riusciremmo comunque ad ottenere risultati sorprendenti.

Altri motivi della crescita scarsa della barba potrebbero risalire a problemi ormonali, o ancora a una carenza di vitamine. In questo caso, il modo migliore per approcciarsi al problema è quello di affidarsi ai consigli di un medico, che sarebbe totalmente in grado di indirizzarci verso i giusti esami.

Avete poca barba? Ecco cosa fare

avete poca barba Ecco cosa fare

Come già detto, sono davvero tanti gli uomini a riscontrare problemi durante la crescita della barba. C’è a chi cresce a chiazze, a chi cresce solamente in determinati punti del viso (come le guance e il mento), chi non riesce a raggiungere la lunghezza desiderata e chi invece ha semplicemente una barba poco folta.

Gli uomini lo sanno: la barba non è solamente un accessorio di moda, ma per molte persone rappresenta un vero e proprio stile di vita a cui è difficile rinunciare.

Per questo motivo, una volta appurato di avere uno di questi problemi, è importante rivolgersi a un esperto in grado di indagare le cause della difficoltà nella crescita della barba e di consigliarci che tipo di esami prenotare.

Nei casi più gravi si può anche ricorrere al trapianto di barba, ma anche questa è una decisione da prendere solamente in seguito al consiglio di uno specialista.

Barba che cresce poco: rimedi naturali

Rimedi naturaliper la barba che cresce poco

La carenza di determinate vitamine è spesso una delle principali cause della barba che cresce poco, ma in questo caso si tratta di un problema facilmente risolvibile.

Potremo infatti integrare le vitamine che ci mancano adottando uno stile alimentare sano ed equilibrato. Spesso e volentieri, a molte persone capita di mangiare solamente alimenti sani ma di non fare particolare attenzione ai nutrienti contenuti nei cibi consumati. Gli alimenti a base vitaminica sono fondamentali per ottenere una buona crescita della barba.

In particolare, le vitamine fondamentali per la cura della peluria e dei capelli sono la vitamina A, la vitamina D3, la vitamina B6 e la vitamina B2.

Se per caso assumere grandi quantità di queste vitamine semplicemente con l’alimentazione non dovesse risultare sufficiente per raggiungere degli obiettivi soddisfacenti, niente paura: potremo optare per l’assunzione giornaliera di un integratore alimentare vitaminico, studiato per apportare al corpo, ai capelli e alla barba la giusta quantità di vitamine, grassi del gruppo Omega e minerali.

Nutri Beard – Nutrimea

Nutri Beard Nutrimea

Questo integratore alimentare è pensato specificatamente per quella categoria di persone che fatica a far crescere una barba lunga, sana, folta e uniforme. L’integratore alimentare Nutri Beard contiene dieci minerali e vitamine naturali, tra cui la cisteina, che ha la funzione di fortificare e lustrare la barba, e il MSM che aiuta la crescita dei peli.

Amazon Button

Tutti gli ingredienti sono stati selezionati con cura dai Laboratori Nutrimea per migliorare l’aspetto della barba e renderla più folta e sana. Tra gli ingredienti principali troveremo anche lo zinco, che accelera la crescita del pelo e ne favorisce una buona salute.

Associati all’alimentazione e all’integrazione delle vitamine, anche uno stile di vita sano ed equilibrato può fare la differenza sulla crescita della nostra barba. Per esempio, è molto importante mantenersi molto attivi e dormire almeno 8 ore a notte.

Ovviamente anche acquistare dei buoni prodotti per barba aiuta tantissimo la crescita: uno dei prodotti più consigliati è l’olio da barba, che applicato quotidianamente con un leggero massaggio stimola i bulbi piliferi ed accelera la produzione di peluria.

About Author /

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search