Come rendere la barba più folta

Gli uomini che decidono di portare la barba lunga, si aspettano di avere una barba piena e folta, ma non sempre è così, o perlomeno non sempre lo è senza sforzo.

Infatti, spesso ci si può trovare di fronte ad una barba a chiazze, cosa che purtroppo dipende da fattori genetici e non ci si può fare molto, ma anche in questo caso, è comunque possibile prendere degli accorgimenti per dare l’impressione di avere una barba più folta, e riuscire così a riempire eventuali zone dove la barba è più rada.

In ogni caso, quando si vuole portare la barba è essenziale che questa sia in salute e che venga curata regolarmente e con attenzione, e con le dovute cure ed attenzioni si potrà facilmente notare come una barba in salute appaia anche più folta e piena, oltre che più luminosa e dall’aspetto più gradevole.

Alcuni consigli per infoltire la barba

Alcuni consigli per infoltire la barba

Come abbiamo detto, l’avere o meno una barba folta dipende in larga parte dalla genetica, così come accade anche per i capelli e la tendenza a perderli.

Ma anche se ci sono uomini più fortunati di altri in questo senso, è comunque possibile per tutti prendere degli accorgimenti per fare in modo che la propria barba appaia più piena, o comunque per fare in modo che questa sia in salute.

Prendersi cura della pelle

Uno dei fattori principali che contribuisce alla salute della barba è la salute della pelle su cui questa cresce: se la barba si trova infatti a crescere su una pelle secca e poco curata, anche i peli della barba stessa saranno secchi, e tenderanno ad essere crespi e ad annodarsi, oltre a portare altri fastidi come prurito, irritazione o forfora della barba.

Per questo motivo, quindi, sarà necessario mantenere la pelle morbida ed idratata, ed esfoliarla regolarmente per rimuovere le cellule morte e la sporcizia che si accumula su di essa, e in questo modo anche andare a stimolare la circolazione superficiale, che porta ad un miglioramento delle condizioni di crescita della barba.

Igiene della barba

l’olio di jojoba

Allo stesso modo, come ci si deve prendere cura della propria pelle bisogna anche prendersi cura della barba stessa, in modo tale da mantenerla sempre idratata, pulita e in salute. Per farlo, è fondamentale avvalersi dei prodotti giusti, come uno shampoo da barba di buona qualità, ma anche un olio o un balsamo da barba, da applicare dopo il lavaggio per idratare peli e pelle, oltre a renderli più forti e stimolarne la crescita.

In commercio esistono molti prodotti di questo tipo, ed è possibile scegliere a seconda delle proprie esigenze e preferenze.

Ad esempio, esistono molti olii di origine completamente vegetale che si possono applicare sulla barba, come ad esempio l’olio di jojoba, molto utile a chi presenta una pelle ed una barba piuttosto secche, e che quindi aiuta a mantenerle idratate.

Oltre a questo, bisogna anche ricordarsi di regolare la lunghezza della barba di tanto in tanto, sia per evitare che questa sia troppo disordinata e dia un aspetto trasandato al viso di chi la porta, sia per evitare nodi e doppie punte.

Inoltre, regolando la lunghezza della barba, si potrà poi andare a modellarla in modo da coprire e mascherare alcune zone dove la barba è più rada.

Amazon Button

Dieta e integratori

Per la salute della barba sono importanti anche la dieta e l’idratazione quotidiana, così come lo sono per l’intero organismo.

Dunque, sarà necessario fare attenzione a mantenere una dieta ricca di minerali e vitamine, come magnesio, ferro, zinco, rame, e vitamine B, D ed E, che nel caso di carenze importanti possono anche essere assunti tramite degli integratori alimentari, che anche in questo caso possono essere trovati in commercio in molte varianti.

Esistono poi degli integratori specifici per la crescita di barba e capelli, che spesso contengono anche un altro ingrediente, la biotina, che svolge un ruolo molto importante in questo senso.

Tuttavia, bisogna considerare che non stiamo parlando di ingredienti miracolosi che tutto d’un tratto faranno crescere la barba, ma di sostanze nutritive che aiutano a mantenerla in salute e stimolarne una crescita sana e corretta, ma come abbiamo detto una barba folta è per la maggior parte una questione di genetica.

About Author /

Leave a Comment

Your email address will not be published.

WC Captcha 4 + 2 =

Start typing and press Enter to search