Come scegliere ed acquistare il rasoio elettrico barba

Quando si parla di rasoio per barba, ogni uomo può dire la sua: alcuni si trovano bene solo quando utilizzano un rasoio elettrico barba di ultima generazione, altri preferiscono i classici rasoi da barba con la testina fissa, altri ancora, invece, trovano irrinunciabile andare dal barbiere per la propria rasatura.

Ovviamente, con il passare del tempo e l’avanzare della tecnologia, il mercato propone sempre più soluzioni per radersi, generando spesso una certa confusione nell’acquirente che non riesce a capire quali siano le differenze tra i diversi modelli di rasoio barba elettrico o se sia meglio optare per un rasoio elettrico o una lametta.

Questa guida all’acquisto non si prefigge di trovare il rasoio elettrico migliore, semplicemente perché non esiste un singolo rasoio elettrico per barba che possa soddisfare le esigenze di ogni singola persona. La ricerca del miglior rasoio per barba deve essere personale, portata avanti in base alle proprie necessità: chi sta cercando, in particolare, il miglior rasoio elettrico barba, troverà davvero utile questa guida per chiarire quali dovrebbero essere le caratteristiche da tenere in considerazione per decidere quale rasoio scegliere.

Alcuni uomini cercano un rasoio elettrico professionale, senza badare ad altri aspetti; altri, invece, preferiscono un rasoio elettrico pelli sensibili, per evitare fastidiose irritazioni ; altri ancora cercano un rasoio elettrico barba regolabile che garantisca un taglio altamente personalizzabile.

In questa guida alla scelta ed all’acquisto per quelli che, secondo il nostro parere, si configurano come i rasoi elettrici migliori attualmente presenti sul mercato. Cercheremo di evidenziare quali sono le principali caratteristiche di tutti i rasoi elettrici per barba che abbiamo analizzato e provato, alla ricerca del miglior rasoio elettrico 2019 tra i rasoi per barba usciti negli ultimi anni.

Come abbiamo effettuato la scelta del rasoio elettrico uomo

Questa guida si propone come un semplice consiglio sul rasoio elettrico da acquistare per se stessi o per fare un regalo. Ma come abbiamo effettuato la scelta di ogni singolo rasoio elettrico per uomo? Abbiamo, come prima cosa, considerato diverse fasce di prezzo, in modo da compilare una guida che tenesse conto di diversi budget. Una volta considerati i diversi prezzi dei rasoi elettrici, ci siamo concentrati sulle prestazioni di ogni singolo rasoio elettrico da barba e sulle diverse altre caratteristiche che potessero interessare a chi intende acquistare il rasoio elettrico barba migliore.

Tra tutti i rasoi da barba elettrici che abbiamo preso in considerazione, i migliori, almeno secondo la nostra redazione, sono 7: tra questi abbiamo cercato di includere un rasoio da barba uomo di ogni tipo. La scelta non è stata semplice, e, per ogni modello analizzato personalmente da noi, abbiamo cercato anche di ottenere opinioni esterne ed imparziali, controllando le diverse recensioni di rasoi elettrici e leggendo all’interno dei diversi forum sul rasoio i diversi post, alla ricerca di discussioni su quale fosse il miglior rasoio da barba e leggendo attentamente le risposte date agli utenti che si domandavano se fosse meglio un rasoio o lametta di diverse marche.

I migliori rasoi elettrici

Appena sotto potrai trovare una tabella dove vengono presentati i migliori rasoi elettrici da barba, secondo le caratteristiche e le particolarità che abbiamo deciso di prendere in considerazione. Per ogni articolo è disponibile una breve descrizione che mette in luce le nostre considerazione ed il nostro parere.

Rasoio elettrico Braun serie 9

Braun Series 9

Il Rasoio elettrico Braun Series 9 è probabilmente il miglior rasoio per barba tra quelli da noi testati: presenta una serie di caratteristiche che gli permettono di spiccare anche tra i rasoi migliori. L’esterno di questo rasoio elettrico è dotato di gomma antiscivolo che permette di avere una presa salda sul rasoio in qualsiasi momento, anche quando si hanno le mani scivolose o bagnate. Il design ergonomico e moderno di questo modello garantisce anche la facilità di utilizzo ed una presa comoda che permetteranno di tagliarsi facilmente la barba con il rasoio elettrico. Oltre all’indubbio vantaggio della facilità di utilizzo, il rasoio elettrico Braun Series 9 è dotato di una testina che permette a questo modello di essere considerato, a tutti gli effetti, un rasoio per barba professionale a tutti gli effetti.

Questo modello di rasoio è dotato di una testina composta da diversi elementi, ognuno creata perfettamente per uno scopo preciso. Questo rende il Braun Serie 9 estremamente versatile sotto ogni punto di vista: grazie a uno degli elementi, che riduce le irritazione della pelle, questo modello è un rasoio elettrico per pelli sensibili, ma anche un ottimo rasoio elettrico per barba dura grazie all’elemento il cui compito è quello di sollevare ogni pelo e permetterne il taglio.

La flessibilità della testina permette una rasatura perfetta, rendendolo il miglior rasoio da barba anche per chi sta cercando un rasoio elettrico che tagli la barba a zero. Inoltre, grazie alla tecnologia AutoSense, il rasoio Braun Serie 9 è in grado di aumentare o diminuire la potenza del rasoio a seconda della densità della barba in uno specifico punto del viso. Anche a massima potenza, comunque, le lame saranno separate dalla vostra pelle da una maglia metallica rivestita in titanio, che permetterà alle al rasoio elettrico di lavorare a pieno regime senza irritare la pelle sottostante.

Il Braun Serie 9 è utilizzabile Wet&Dry, ed è completamente impermeabile, quindi è possibile utilizzare il rasoio elettrico sotto la doccia senza alcun particolare accorgimento: perfetto per chi va di fretta. La totale impermeabilità permette anche di poter lavare il rasoio con l’acqua dopo ogni rasatura, mantenendo il prodotto facilmente pulito. Inoltre, all’interno della base dove il rasoio elettrico va riposto per caricare, è presente una cartuccia contenente alcol per disinfettarlo. La base Clean&Charge è un accessorio acquistabile separatamente si occupera di pulire, disinfettare e lubrificare il rasoio elettrico automaticamente e, secondo la nostra opinione, è un valido acquisto.

Tutti questi elementi, che presi singolarmente evidenziano quanto questo prodotto sia stato progettato fin nei minimi dettagli per una rasatura completa e veloce, messi insieme spiegano perché abbiamo incoronato proprio la Braun come produttore del rasoio barba migliore. La batteria ha una lunga autonomia, circa 50 minuti ed è possibile anche effettuare solo una ricarica parziale della batteria, nel caso si renda necessario utilizzarlo con urgenza. Il livello di carica è mostrato su un apposito display e, viene anche mostrato un countdown quando la batteria è vicina alla fine della carica.

I rasoi elettrici Braun Series 9 hanno un solo punto negativo: il corpo in plastica. Dato che si tratta di un rasoio elettrico prezzo abbastanza alto, più che giustificato visto l’alta qualità del prodotto, ci si aspetterebbe un corpo in un materiale più resistente della semplice plastica.

Nonostante questo, siamo convinti di trovarci di fronte ad un prodotto davvero valido, adatto a chi vuole acquistare un rasoio elettrico per pelli sensibili ma anche per chi invece stava cercando un prodotto con prestazioni simili a quelle di un rasoio elettrico barba professionale.

La Serie 9 è sicuramente il miglior rasoio Braun attualmente sul mercato, ma, se si vuole risparmiare, ma comunque si è interessati a questo prodotto, si possono valutare le caratteristiche dei rasoi elettrici Braun Series 5 o Serie 3. Il Rasoio elettrico Braun Series 7, invece, pur essendo comunque un prodotto eccellente, ha un prezzo troppo simile ai modelli Braun Series 9, e per questo, non ne consigliamo l’acquisto.

Amazon Button

Philips S9531

Philips S9711/32

Il rasoio elettrico barba Philips S9531 è un prodotto ottimo, probabilmente il migliore tra i rasoi a testine rotanti. Tutti i modelli Philips Serie 9000 sono molto validi, ma, per le sue caratteristiche, abbiamo deciso di prendere in considerazione questo, che è forse il miglior rasoio Philips tra tutti i modelli di rasoi elettrici Philips. Comodo da utilizzare e da impugnare anche per lunghe sessioni di rasatura, il design di questo prodotto è quello classico solitamente utilizzato per questi modelli, e per un buon motivo: si tratta di un design ergonomico che, nel corso del tempo, si è rivelato essere davvero vincente.

Per adattarsi al meglio alla forma del viso, in modo da avere una rasatura perfetta, sia la testa che le testine sono state rese snodabili tramite l’applicazione di una tecnologia chiamata Contour Detect, che permette ad ogni testina di muoversi in ben 8 direzioni. Questa particolarità non è utile soltanto per seguire i contorni del viso alla perfezione, ma anche per permettere alle lame del rasoio elettrico Philips di raggiungere e tagliare anche i peli posti in posizioni particolari o che crescono in direzioni diverse. Grazie alla tecnologia denominata Philips V-Track, invece, questo prodotto riesce a sollevare i peli dal volto efficacemente e a permettere una rasatura vicinissima alla parte del bulbo pilifero.

Questo rasoio della Philips è utilizzabile Wet&Dry, ed è totalmente impermeabile, quindi non abbiate timore di utilizzare il rasoio elettrico sotto la doccia o di bagnare il rasoio sotto l’acqua per una pulizia più accurata e profonda. La rasatura con questo prodotto è perfetta anche per chi ha la pelle delicata o per chi non ha molto tempo: la potenza del rasoio elettrico, infatti, è regolabile tra tre diverse modalità; una adatta alle pelli sensibili, una normale ed una veloce. All’interno della scatola è presente un trimmer di precisione che deve essere montato nella parte superiore del corpo del rasoio; la scelta di non includerlo nel corpo del rasoio è probabilmente dovuta al voler garantire una maggiore ergonomicità del prodotto. Questa scelta si è rilevata vincente: il trimmer di precisione, infatti, è molto più preciso ed efficace rispetto agli standard dei rasoi che abbiamo analizzato.

Come per il rasoio elettrico di cui abbiamo parlato in precedenza, anche il Philips S9531 è dotato di una base che è in grado di pulire, asciugare e lubrificare il rasoio elettrico; anche in questo caso, l’acquisto di questa base è del tutto opzionale, anche se raccomandato per usufruire di questo prodotto a marchio Philips al meglio. Sul rasoio è presente un display che mostra il livello di carica tramite l’utilizzo di 5 barre che si vuotano man mano e che è anche in grado di segnalare eventuali problemi, come la necessita di sostituire le testine o di una pulizia approfondita. Anche per questo prodotto la carica è di circa 50 minutil e la ricarica completa della batteria richiede all’incirca un’ora.

Altri modelli della Philips validi includono il Philips SP9863 e il rasoio elettrico S9031. Anche questi due modelli sono stati presi in considerazione per la nostra lista: il Philips SP9863 è un modello più completo, che introduce diverse migliorie e nuove tecnologie, come le testine rivestite per garantirne una migliore scorrevolezza oppure un sistema che rileva la densità della barba automaticamente; il rasoio elettrico S9031 è, invece, un modello più economico, che mantiene la maggior parte delle caratteristiche di cui abbiamo già parlato per il Philips S9531 senza però raggiungerne le ottime prestazioni.

Amazon Button

Panasonic ES-LV65-S803

Panasonic ES-LV65-S803

La particolarità del Panasonic ES-LV65-S803 è quella di essere un prodotto davvero economico pur mantenendosi valido ed all’altezza della concorrenza. Il prezzo del rasoio elettrico è decisamente più accessibile rispetto ai modelli precedentemente trattati: probabilmente, dato che Panasonic è entrata soltanto recentemente sul mercato dei prodotti per la rasatura, punta a diffondere velocemente il proprio marchio e a fare conoscere il proprio nome nell’ambiente grazie al basso prezzo dei propri prodotti.

A livello di dimensioni e di design, il Panasonic ES-LV65-S803 si presenta un po’ scomodo ed ingombrante, ma, già dopo un paio di utilizzi, il problema sembra ridursi notevolmente. Grazie alla testina mobile, infatti, è sufficiente abituarsi alla forma ed alle dimensioni di questo rasoio elettrico per raggiungere abbastanza agilmente qualsiasi zona del viso durante la rasatura. La testina del rasoio Panasonic è composta da 5 elementi di rasatura: quello centrale è progettato in modo da tagliare efficacemente i peli più lunghi; i due elementi medi servono a sollevare e tagliare i peli che crescono paralleli alla pelle, mentre i due elementi esterni sono stati appositamente pensati per tagliare i peli più corti. Il risultato dell’unione di questi 5 elementi alla fine di una rasatura è davvero piacevole: questo rasoio elettrico permette di tagliare anche i peli che crescono in direzioni diverse in maniera semplice ed efficace, come se si trattasse di un rasoio a testine rotanti.

Come per il modelli Braun Series 9 analizzati precedentemente, sul rasoio è presente un sensore il cui scopo è quello di rilevare la densità della barba ed adattare la potenza del motore elettrico delle lame di conseguenza. I 5 elementi di rasatura presenti sulla testina, inoltre, sono stati progettati per essere estremamente delicate sul viso ed evitare le irritazioni che potrebbero affliggere i soggetti con la pelle sensibile. Per concludere il confronto diretto con i suoi competitor analizzati fino ad adesso, anche il Panasonic ES-LV65-S803 è utilizzabile Wet&Dry ed è totalmente impermeabile.

La durata della batteria è di circa 45 minuti ed il ciclo di ricarica viene completato in un’ora. Il display presente sul corpo di questo rasoio elettrico mostra, in ogni momento, la percentuale di carica della batteria. Inoltre, è possibile anche visualizzare un promemoria riguardante la pulizia delle lame. Sul corpo del Panasonic ES-LV65-S803 è presente anche un trimmer di precisione.

Questo rasoio barba Panasonic non offre niente di meno rispetto ai precedenti modelli che abbiamo testato ed analizzato, se non una scelta di design che potrebbe renderlo scomodo ad alcuni utenti. Tuttavia, a controbilanciare questo piccolo difetto, c’è il prezzo, decisamente più basso rispetto ai modelli Braun Series 9.

Amazon Button

Braun Series 3 ProSkin 3040s

Braun Series 3 ProSkin 3040s

Questo modello di rasoio elettrico è davvero una delle scelte migliori se si è alla ricerca di un rasoio che offra un ottimo rapporto qualità prezzo. Ottimo a livello di design, il corpo di questo rasoio è realizzato in plastica di buona qualità, ed offre a chi lo maneggia la sensazione di avere in mano un rasoio compatto e ben bilanciato. Queste caratteristiche, insieme alla gomma che riveste il corpo del rasoio per garantire una buona presa anche quando si hanno le mani bagnate o umide, rendono il Braun Series 3 ProSkin 3040s estremamente manovrabile e facile da utilizzare.

Passando alla testina di questo rasoio elettrico a marchio Braun, questa è dotata di 3 elementi di rasatura specializzati, progettati in modo da tagliare efficacemente sia i peli corti, che vengono rasati dai sue elementi esterni, sia quelli più lunghi, che vengono sollevati e tagliati dall’elemento centrale. L’aderenza di questi elementi al viso durante la rasatura è buona, cosa che permette di avere un risultato notevole, anche grazie al fatto che ogni elemento della testina è snodabile. Sul Braun Series 3 ProSkin 3040s non è possibile tenere fermi in posizione gli elementi di rasatura della testina: questa possibilità, tuttavia, è offerta nel modello 3080s, insieme ad alcuni accessori extra.

Questo rasoio è forse il miglior rasoio elettrico per pelli sensibili tra i modelli economici: gli elementi della testina, snodati e specializzati, permettono di radersi a fondo con poche passate, riducendo di molto la possibilità che la pelle si irriti; inoltre il Braun Series 3 ProSkin 3040s è disponibile in una versione particolare, pensata appositamente per gli utenti dotati di pelli delicate, che prende il nome di CoolTech: questo modello di rasoio è dotato di un sistema di raffreddamento attivo, che impedisce al calore prodotto dal motore e dallo sfregamento delle lame di la pelle.

Anche questo modello può essere utilizzato Wet&Dry ed è impermeabile, addirittura fino a 5 metri di profondità: nessun problema, quindi, se dovesse cadervi in acqua o se voleste utilizzarlo sotto l’acqua corrente. Sul retro del corpo del rasoio è allocato un trimmer di precisione a scomparsa. Per quanto riguarda la batteria, si parla di durate simili ai top gamma: la carica completa viene realizzata in un’ora e l’autonomia della batteria è di circa 45 minuti.

Se desiderate un modello più completo, potrete sempre optare per accessori ed extra, come la base di ricarica e pulizia automatica, oppure altre opzioni. Le diverse sigle alla fine dei modelli del Braun Serie 3 indicano, per l’appunto, gli accessori forniti all’interno della scatola ed il colore del rasoio, mentre, le capacità e le caratteristiche del rasoio elettrico rimangono fondamentalmente invariate. Se invece siete disposti ad affrontare una spesa maggiore, potrete optare per un Braun Serie 5, che offre delle piccole migliorie rispetto alla Serie 3, senza però arrivare ai prezzi elevati della Serie 7 e della Serie 9.

Amazon Button

Philips Aquatouch S5420

Philips Aquatouch S5420

Il rasoio elettrico Philips Aquatouch S5420 è un rasoio elettrico a testine rotanti dall’ottimo prezzo. A livello di design, condivide con il Philips Serie 9000 il corpo classico, costruito con materiali di ottima fattura e che donano al prodotto solidità e durabilità. Ma il design non è l’unico punto in comune tra i due rasoi elettrici: anche diverse funzioni sono abbastanza simili, sebbene i due modelli differiscano per alcune caratteristiche.

Philips Aquatouch S5420 è un rasoio dotato di 3 testine rotanti in grado di seguire fedelmente la forma del viso durante la rasatura grazie alla loro elevata capacità di movimento: le testine, infatti, sono in grado di muoversi in ben 5 direzioni differenti. Questa caratteristica porta a un risultato ottimale durante la rasatura in ogni parte del viso, anche nei punti solitamente più complicati da raggiungere. La smussatura delle testine, invece, garantisce al rasoio elettrico un tocco delicato e sicuro, riducendo la possibilità di irritazione della pelle: questa caratteristica è molto apprezzata, soprattutto tra i rasoi a testine rotanti.

La batteria ha una durata di circa 50 minuti di utilizzo e viene caricata completamente in appena un’ora. Il livello di carica della batteria, così come altre informazioni utili, come la necessità di pulire o sostituire le testine, vendono mostrati sul display presente sul corpo del rasoio. Ma le similitudini con il modello della Philips trattato in precedenza non finiscono qui: anche questo rasoio elettrico è totalmente impermeabile e può essere utilizzato Wet&Dry, ed anche in questo modello il trimmer di precisione è stato inserito come accessorio separato nella scatola, che va montato al posto delle testine.

Questo modello è molto affidabile ed economico, e rappresenta una valida alternativa per chi ha un budget limitato. È possibile acquistare diversi pacchetti che inseriscono dei contenuti extra e dei comodi accessori che migliorano le possibilità del prodotto base.

Amazon Button

Philips OneBlade

Philips OneBlade

Il Philips Oneblade è un rasoio elettrico alquanto inusuale: ne abbiamo già parlato in un articolo precedentemente pubblicato nel dettaglio, quindi cercheremo di riassumerne solo le caratteristiche salienti. Questo prodotto è in grado di radere molto bene il viso ed evitare di irritare le pelli più sensibili grazie alla sua griglia, ma la sua caratteristica principale è quella di essere un prodotto multifunzione, che può fare anche da regolabarba e da trimmer per il corpo. La delicatezza della rasatura di questo rasoio è dovuta alla griglia tra la pelle e le lame. La testina del rasoio Philips OneBlade è composta da lame che oscillano molto velocemente, garantendo una rasatura ottima. Tuttavia, a causa del movimento, la testina deve essere sostituita frequentemente: questo rappresenta senza dubbio un costo ulteriore di manutenzione rispetto ai modelli di rasoi elettrici presentati fino ad adesso, ma non è per forza un difetto: la sostituzione della testina garantisce che le lame siano sempre nuove ed affilate, e garantiscano sempre risultati ottimali.

Il costo della sostituzione delle testine viene controbilanciato da un costo estremamente accessibile per il corpo del rasoio e dalla sua natura di prodotto multifunzione, che, grazie ai diversi pettini di diversa lunghezza ed agli altri accessori, può adattarsi ad un gran numero di funzioni e sostituire efficacemente prodotti più specifici. Come per i prodotti precedenti, questo rasoio elettrico è utilizzabile sia in Wet che in Dry.

Amazon Button

Wahl 3615

Wahl 3615

Il prodotto della Wahl è un rasoio elettrico piccolo pensato per essere economico e comodo da utilizzare in viaggio. La casa produttrice di questo prodotto si è distinta a lungo nel mondo dei rasoi da barba professionali,e, anche con il Wahl 3615 non ha deluso le aspettative. Questo modello ha le tipiche caratteristiche di un rasoio da viaggio: design semplice e compatto, peso e dimensione ridotti, ma le sue sorprendenti capacità a livello di rasatura lo rendono una scelta eccellente anche come rasoio per utilizzo quotidiano, soprattutto se siete alla ricerca di un rasoio elettrico che garantisca dei buoni risultati ad un prezzo davvero economico.

Grazie al rivestimento Soft Touch, che lo rende piacevole al tatto, alle sue dimensioni ed al suo peso, il Wahl 3615 è un prodotto estremamente maneggevole e facile da utilizzare. La rasatura, come già detto, ha degli ottimi risultati per un prodotto del genere: il prodotto rade davvero molto vicino alla pelle, lasciandola piacevolmente liscia. Tuttavia, trattandosi di un prodotto destinato al mercato dei prodotti da viaggio, naturalmente ha alcuni limiti ed alcuni difetti. Il primo, quello più evidente, risiede nel tempo di carica della batteria: pur avendo una batteria con autonomia di 45 minuti, simile ai modelli precedentemente analizzati, occorrono ben 14 ore per la ricarica completa. Ovviamente basta lasciare il prodotto in carica la sera prima per non avere problemi oppure utilizzarlo con il cavo, ma, in caso di necessità, questa caratteristica può essere uno sgradevole inconveniente.

Un altro difetto è quello di non essere particolarmente adatto alle pelli molto sensibili: il tocco delle lame non è molto delicato e si può facilmente incorrere in delle fastidiose irritazioni. Altro grosso limite è quello di non essere in grado di tagliare i peli più lunghi: se la barba non è stata curata per diverso tempo, sarà necessario utilizzare la lametta per accorciare i peli e potersi radere con il proprio Wahl 3615.

Questi difetti, tuttavia, sono da inquadrare in quelli che sono le reali caratteristiche del prodotto: ovvero un rasoio elettrico portatile a basso budget. Proprio il suo prezzo contenuto e la sue dimensioni ridotte ci hanno convinto ad inserirlo nella nostra lista di migliori rasoi.

Amazon Button

Come usare il rasoio elettrico al meglio

Se non avete mai utilizzato il rasoio elettrico, è possibile che, almeno inizialmente, rimaniate insoddisfatti dei risultati ottenuti. Sono molti quelli che, di fronte a questo evento, decidono di tornare ad utilizzare le lamette oppure il rasoio di sicurezza, convinti di aver fatto un acquisto sbagliato. In realtà non è così: parte del problema è capire come usare il rasoio elettrico al meglio, capire quali sono le sue caratteristiche ed imparare a conoscerne i limiti.

L’utilizzo corretto del rasoio elettrico permette una rasatura sicura, che causa al massimo delle leggere irritazioni nelle pelli più sensibili, senza il pericolo di procurarsi dei tagli più o meno profondi senza rinunciare ad un risultato di qualità. Le lame del rasoio elettrico, infatti, radono molto vicino alla pelle, senza mai toccarla per motivi di sicurezza. Tuttavia, anche se con risultati simili, la rasatura di un rasoio elettrico e quella di un rasoio tradizionale avviene in modo totalmente diversa: in un primo momento, quindi, dovremo anche dare il tempo alla pelle del nostro viso di abituarsi al modo di utilizzarlo.

Scegliere il modello di rasoio elettrico più adatto alle proprie esigenze non è semplice; è per questo che abbiamo realizzato questa piccola guida. Tuttavia, è importante far notare che ci siamo limitati al mondo del rasoio elettrico: spesso i produttori giocano molto sugli accessori compresi nella scatola, che modificano sensibilmente il costo del rasoio elettrico. Informarsi approfonditamente è il modo migliore per acquistare il giusto rasoio elettrico, che risponda esattamente alle proprie necessità e che soddisfi le aspettative.

I vantaggi e gli svantaggi dell’utilizzo del rasoio elettrico

Utilizzare il rasoio elettrico, come già detto, è molto diverso dall’utilizzare un’altra tipologia di rasoio o dall’utilizzare le lamette. Cercare di fare un confronto diretto, chiedendosi se sia meglio il rasoio elettrico o la lametta, lascia spazio ad opinioni e pareri personali. Per questo ci limiteremo a mettere in luce i vantaggi e gli svantaggi dell’utilizzo del rasoio elettrico.

I vantaggi dell’utilizzo del rasoio elettrico comprendono:

  • Velocità di rasatura: per moltissime persone, radersi con un rasoio elettrico porta a risultati estremamente soddisfacenti in appena 5 minuti, contro i 10/15 minuti che vengono utilizzati per radersi con la lametta. La lametta, infatti, richiede maggiori tempi di preparazione e diverse passate, mentre un rasoio elettrico di buona qualità porta a risultati migliori in una singola passata;
  • Rasatura più economica: un buon rasoio elettrico comporta un investimento iniziale superiore al centinaio di euro; tuttavia, se si tiene conto del tempo di utilizzo e dei risultati ottenuti da un rasoio elettrico rispetto al comprare ogni giorno lamette usa e getta, schiuma da barba o ricambi per il rasoio tradizionale, si può anche considerarla un’alternativa con un migliore rapporto qualità prezzo.
  • Rasatura anche senza schiuma: la maggior parte dei rasoi elettrici può essere utilizzato senza l’utilizzo della schiuma da barba. La dicitura Wet&Dry, che abbiamo usato più volte, indica proprio a possibilità di radersi con il rasoio elettrico decidendo se si preferisce utilizzare la schiuma per proteggere la pelle, oppure non farlo;
  • Rasatura più sicura: dato che le lame non entrano mai direttamente a contatto con la pelle, se utilizzato nel modo giusto, il rasoio elettrico difficilmente provocherà dei tagli sulla pelle;
  • Rasatura più precisa: grazie ai trimmer, è possibile definire la propria rasatura in maniera precisa, soprattutto su baffi e basette;
  • I rasoi elettrici sono più ecologici: i rasoi usa e getta possono essere usati poche volte prima di dover essere gettati, mentre un rasoio elettrico ha una vita decisamente più lunga e non causa problemi di inquinamento.

Gli svantaggi dell’utilizzo del rasoio elettrico comprendono:

  • Rasatura lontana dalla pelle: contrariamente ai rasoi tradizionali, come abbiamo detto, le lame dei rasoi elettrici non toccano mai la pelle; questo vuol dire che la rasatura è più sicura, ma anche che i peli restano leggermente più lunghi di come farebbero con la rasatura tradizionale;
  • Elevata spesa iniziale: come detto, a lungo andare, i rasoi elettrici sono decisamente più economici, ma resta il fatti che, almeno inizialmente, un rasoio elettrico sia una spesa piuttosto elevata, soprattutto se si punta ai modelli top gamma delle migliori marche;
  • Fastidi alla pelle: anche se solitamente non dura a lungo, i primi utilizzi del rasoio elettrico possono portare dei fastidi alla pelle, come ad esempio arrossamenti o bruciori.

Rasoi elettrici: scegliere quello giusto

Non tutti i rasoi elettrici sono uguali. Anzi, come abbiamo dimostrato, ogni modello di rasoio elettrico è unico, e presenta delle caratteristiche che lo rendono più adatto ad alcune necessità e meno ad altre. Tuttavia, in generale, i rasoi elettrici si possono raggruppare in due grandi gruppi: i rasoi elettrici a testine rotanti ed i rasoi elettrici a lamina. Scegliere il tipo di rasoio elettrico più adatto alle proprie necessità e davvero importante per evitare fastidi ed inconvenienti.

Rasoio elettrico a testine rotanti

Perché scegliere un rasoio elettrico a testine rotanti? Perché sono i più adatti per chi non ha una pelle particolarmente sensibile o per chi ha una barba estremamente folta. Le testine rotanti, infatti, sono perfette per radersi anche se la propria barba cresce in direzioni diverse, garantendo un risultato estremamente soddisfacente in pochissime passate. Il modo giusto di usare il rasoio elettrico a testine rotanti è compiendo movimenti circolari sul viso, facendo aderire le testine snodabili al viso. I rasoi elettrici a testine rotanti più diffusi sono, probabilmente, quelli della Philips.

Rasoio elettrico a lamina

I rasoi elettrici a lamina sono costituiti da una lamina bucherellata il cui scopo e quello di sollevare i peli e permetterne il taglio da parte delle lame oscillanti che si trovano all’interno del rasoio. La lamina protegge anche la pelle dalle lame, rendendo il rasoio elettrico a lamina il miglior rasoio elettrico per pelli delicate. La protezione garantita dalla lamina fa si che le lame oscillanti possano essere poste molto più vicine alla pelle rispetto ai modelli a testina rotanti, ma, la sua rigidità non permette al rasoio di adattarsi alla forma del viso, risultando scomodo da utilizzare in alcune parti. Per utilizzarli correttamente è meglio rasare la barba con movimenti dritti. Una delle case di produzione più famosa per questo genere di rasoi è la già citata Braun.

Altre tipologie di rasoi elettrici

Al momento non esistono altre tipologie di rasoi elettrici, ma , con l’avanzare della tecnologia, e con il proseguire delle ricerche delle diverse aziende, è probabile che vengano presto trovate nuove soluzioni. Il Philips OneBlade è un esempio di come la ricerca stia andando avanti: si tratta, infatti, di un ibrido tra le due tipologie, che prova a prendere il meglio da entrambe per migliorare i risultati.

Scegliere il rasoio più adatto alle nostre esigenze

Caratteristiche tecniche a parte, per scegliere quale tipologia di rasoio elettrico acquistare è bene considerare attentamente se si ha la barba molto dura o molto folta e se si ha la pelle delicata; un rasoio a testine rotanti è più adatto, come già detto, per una barba molto dura, ma potrebbe portare problemi alla pelle. Se la tua pelle è molto delicata, ma un rasoio a lamina non riesce a tagliare in maniera soddisfacente la tua barba, allora dovresti provare ad optare per un rasoio elettrico per barba a lamina dal prezzo superiore, più potente ed in grado di adattarsi alla densità di barba presente sul tuo viso. Quando in dubbio, è sempre meglio evitare i rasoi elettrici che causano irritazioni e bruciori alla pelle, e cercare una soluzione alternativa.

Caratteristiche tecniche ed accessori dei rasoi elettrici

A determinare la scelta per il rasoio elettrico potrebbero essere anche alcune caratteristiche tecniche oppure la presenza di particolari accessori per rasoi elettrici già presenti all’interno della scatola o da acquistare separatamente.

  • Alimentazione – una delle caratteristiche più importanti quando si sceglie un rasoio elettrico è l’alimentazione; di solito questa avviene tramite cavo oppure tramite batteria. Naturalmente, i modelli a batteria sono più comodi e più sicuri in presenza di acqua, ma, spesso, non possono essere utilizzati con il cavo inserito.
  • Rasatura Wet&Dry – La possibilità di scegliere se utilizzare il proprio rasoio elettrico con la schiuma da barba, per proteggere la pelle da eventuali irritazioni, può essere di grande importanza nella scelta per diversi soggetti che hanno la pelle delicata o che, semplicemente, sono abituati ad utilizzarela schiuma da barba durante la rasatura.
  • Lama – Oltre alla tipologia, il materiale di rivestimento delle lame può garantirne la resistenza all’usura e la qualità del taglio. Una lama smussata potrebbe creare diversi problemi , quindi è sempre meglio assicurarsi che le lame del proprio rasoio elettrico siano affilate oppure sostituirle periodicamente.
  • Display – Come abbiamo visto, i modelli migliori di rasoio elettrico per barba sono dotati di un display che mostra una serie di informazioni all’utilizzatore, come il livello di carica oppure la necessità di pulire le testine o sostituire le lame. Sui modelli più economici, solitamente, non è presente un display; questo, alle volte, è del tutto assente, mentre, su alcuni modelli, viene sostituito da dei led che indicano il livello di carica della batteria.
  • Trimmer di precisione – Presente in moltissimi modelli, il trimmer di precisione permette di rifinire i contorni della barba, soprattutto nei punti più scomodi da raggiungere con la testina del rasoio da uomo per la barba.
  • Manuale di costruzione – Solitamente il corpo del rasoio viene costruito in plastica o con l’utilizzo di resine di alta qualità. Le lame, naturalmente, sono in metallo.
  • Accessori – Gli accessori possono modificare di molto i prezzi del rasoio elettrico. Quasi tutte le diverse marche rasoi offrono la possibilità di comprare lo stesso rasoio ma con accessori differenti all’interno della scatola.
  • Facilità di pulizia e manutenzione – Come abbiamo visto, i rasoi top gamma hanno delle basi che si occupano della pulizia e della lubrificazione delle lame automaticamente. Dato che la manutenzione del rasoio elettrico è importante, la possibilità di pulire facilmente il rasoio per barba è sicuramente una caratteristica da tenere in considerazione nella scelta del rasoio elettrico.
  • Budget – Naturalmente, il costo del rasoio elettrico e degli accessori è una delle caratteristiche su cui basarsi per scegliere rasoio elettrico, forse la più importante.
  • Marchio – Affidarsi ad un marchio conosciuto è importante, così come lo è considerare attentamente quale tra i marchi famosi risponde al meglio alle proprie necessità. Decidere tra un rasoio elettrico Braun o Philips può non essere semplice, quindi raccomandiamo di informarsi per bene prima di scegliere quale rasoio elettrico comprare tra i due.

Manutenzione del rasoio

Dato che, come si è visto, il rasoio elettrico ha un prezzo elevato, è importante eseguire regolarmente delle operazioni di manutenzione, affinché abbia una lunga vita e mantenga alte le sue prestazioni nel tempo. Le operazioni di manutenzione variano: che si tratti di un rasoio per barba professionale, di un rasoio a testine rotanti o un rasoio a lamina, è importante leggere attentamente il libretto delle istruzioni e capire come pulire il rasoio elettrico, come smontare le lame e qualsiasi altra operazione sia necessaria.

Pulizia rasoio elettrico

Ogni volta che vengono utilizzati, è sempre bene pulire, almeno superficialmente, i rasoi elettrici per barba. Questa operazione è molto semplice: solitamente basta scuoterlo con decisione e, se il modello è impermeabile, passarlo sotto l’acqua corrente, per eliminare la maggior parte dei peli. Si può anche ricorrere ad un pennello per una pulizia più approfondita.

A seconda della frequenza di utilizzo, si dovrebbe effettuare una pulizia più lunga ed accorta, durante la quale si dovrebbe smontare la testina ed assicurarsi di pulire l’intero meccanismo a fondo.

Lubrificare il rasoio elettrico

Per evitare che le lame possano rovinarsi o surriscaldarsi a causa della frizione, è bene lubrificare le lame del rasoio per la barba con qualche goccia del lubrificante che viene incluso all’interno della confezione. Se il rasoio viene usato quotidianamente, la lubrificazione dovrebbe avere cadenza settimanale.

Sostituzione delle lame

È inevitabile, anche nei migliori rasoi da barba, che l’utilizzo rovini le lame. Ecco perché, solitamente con cadenza annuale, si consiglia di sostituire le lame. Naturalmente, più vengono utilizzate, maggiormente le lame si rovineranno, quindi, se non vi radete spesso, non occorrerà cambiare le lame prima di un lunghissimo periodo.

Conclusioni

Che si desiderino le alte prestazioni di un rasoio da barba professionale, oppure si cerchi un rasoio elettrico a prezzo davvero accessibile, il mercato dei rasoi elettrici ha una vasta scelta per accontentare qualsiasi necessità. Se non avete mai utilizzato un rasoio elettrico, è bene, prima di fare acuisti avventati, capire come scegliere un rasoio elettrico che possa soddisfare le proprie necessità e come usare il rasoio elettrico al meglio, per ottenere risultati soddisfacenti senza problemi di irritazione o arrossamenti alla pelle.

Vi abbiamo presentato una lista di quelli che, a nostro parare, sono tra i migliori rasoi da barba, e questa lista viene aggiornata ogni volta che un nuovo rasoio riesce a scalzare uno di quelli già presenti.

About Author /

2 Comments

  • Daniele S.
    7 mesi ago Reply

    Buonasera. A me servirebbe un rasoio elettrico semplice più che altro per la definizione delle basette, dato che la barba la taglio sempre alla stessa lunghezza (corta) da anni e non ho bisogno di particolari accessori. Quale potrei prendere? Grazie.

    • Barba Top
      7 mesi ago Reply

      Ciao Daniele! Se la tua esigenza è questa potesti optare per il Braun Series 3 ProSkin 3040s, che ti consente di regolare facilmente barba e basette e non è un modello particolarmente impegnativo. Se lo desideri consente anche una rasatura a fondo ed è impermeabile, quindi puoi usarlo anche sotto la doccia se vuoi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search