Sapone da barba

Sapone da barba, chiamato talvolta anche crema da barba, è uno tra i prodotti fondamentali da avere tra i propri cosmetici per la barba: il suo scopo è quello di preparare il viso alla rasatura. È un prodotto essenziale ed utilizzato da sempre per radere, anche se in passato era stato sostituito da molti dalla schiuma, più pratica e comoda perchè si trovava già pronta all’uso all’interno di bombolette spray.

Per utilizzarle bastava semplicemente agitare e spruzzare quest’ultime sulla mano e, con una minima quantità di schiuma, si riusciva a ricoprire l’intera porzione di volto prima di procedere con la rasatura. Successivamente però si è scoperto che al loro interno sono presenti degli agenti chimici che danneggiano la pelle disidratandola. Viceversa il sapone da barba riesce ad idratare per bene la pelle grazie ai suoi ingredienti naturali.

Migliore sapone da barba

Nel grafico successivo sono mostrati i quattro migliori sapone da barba disponibili in commercio.

D R Harris sapone

D R Harris sapone

Uno tra i migliori saponi da barba è sicuramente quello di D R Harris: si tratta di un sapone duro contenuto all’interno di un’elegante scatola in legno di faggio, che monta con molta semplicità una schiuma densa ma morbida, idratante e protettiva.

Il prodotto è di grandissima qualità giustificandone il prezzo un po’ più alto della media, inoltre basta una piccola quantità per produrre la quantità di schiuma adatta a ricoprire tutto il volto, garantendo così l’utilizzo per diversi mesi e ammortizzandone il prezzo. La fragranza fresca e delicata agli agrumi e felce, lo rendono un prodotto dall’odore non persistente e adatto a tutti.

Amazon Button

Taylor of Old Bond Street

Taylor of Old Bond Street

La crema da barba di Taylor of Old Bond Street è sicuramente un valido compromesso qualità-prezzo. È un prodotto made in England, di consistenza cremosa, capace di creare una schiuma molto corposa velocemente, quest’ultima si mostra lubrificante e protettiva anche per le pelli più sensibili grazie all’aggiunta della glicerina.

Inoltre anche in questo caso basta davvero una piccola quantità per creare una generosa dose di schiuma da poter spalmare sulla parte interessata del viso, così da poter utilizzare il prodotto anche per diversi mesi. Per quanto riguarda la fragranza, si tratta di un profumo fresco ed equilibrato che ricorda quello degli agrumi e della lavanda mescolato con il profumo dolce della vaniglia e quello più intenso del muschio.

Amazon Button

Sapone da barba Cella

Sapone da barba Cella

Prodotto dal 1899 in Italia, precisamente a Milano, troviamo la crema da barba Cella, lavorata oggi come l’originale mantenendo lo stesso protocollo da più di cent’anni. La sua formulazione super concentrata permette di ottenere con pochissima quantità di crema una notevole schiuma cremosa e soffice, ottima per chi ha la pelle delicata e sensibile. Per montare la schiuma infatti, occorre semplicemente immergere il pennello in acqua calda, prelevare la crema e montarla in una ciotola a parte, infine applicare sulla barba a partire dalla radice.

Uno dei principali ingredienti è l’olio di mandorla che, oltre ad idratare, dona una profumazione dolce al prodotto che lo rende unico, facendolo risaltare subito al naso. Inoltre il prezzo è super conveniente visto che il blocco da 1kg tende a durare per oltre un anno!

Amazon Button

Sapone Proraso per barba

Sapone Proraso per barba

Sicuramente un classico, il prodotto da barba più conosciuto è il sapone da barba Proraso, immagine ormai iconica grazie al suo contenitore verde e alla sua fragranza forte, ma non aggressiva, all’eucalipto e mentolo. È indicata per tutti i tipi di barbe e per una pelle che cerca freschezza e tonicità. La differenza con i prodotti citati prima è che necessita di un maggiore quantità d’acqua per montare la schiuma perchè ha una consistenza poco più solida rispetto agli altri.

I prodotti Proraso linea verde si distinguono per l’ utilizzo di ingredienti di origine naturale ed è privo di ingredienti di origine animale. Ma esiste anche una versione rossa per la barba più dura, ed una versione bianca per le pelli più sensibili, inoltre il prezzo è veramente basso e si reperisce con molta facilità.

Amazon Button

Sapone e crema barba: le differenze

Sapone e crema barba le differenze

Possiamo affermare che sapone e crema barba hanno le stesse funzioni: in entrambi i casi il loro scopo è quello di preparare la barba alla rasatura, ammorbidendo e idratando i peli e la cute, in modo tale da prevenire fastidi e irritazioni.

Il mio consiglio è quello di utilizzare prodotti che contengono per la maggior parte ingredienti naturali, così da evitare di spalmarti sl viso agenti chimici dannosi per la pelle, come del resto si usava qualche anno fa con le bombolette di schiuma spray.

Quindi non ti resta che trovare il prodotto più adatto alla tua tipologia di pelle e di barba, puoi aiutarti con la lista dei prodotti che hai visto precedentemente oppure puoi provare a sperimentare qualche cosmetico nuovo.

Crema da barba

Crema da barba

La crema da barba, rispetto al sapone, è sicuramente il prodotto più apprezzato da chi si ritrova alle prime esperienze: la crema è di una consistenza più morbida e si monta con estrema facilità, per questo è molto amata. Per ottenere una generosa quantità di schiuma, rispetto alla saponetta solida, c’è bisogno di più prodotto, quindi una confezione di crema si consuma in tempi più brevi.

La crema da barba inoltre è un’idea nuova ed è reperibile anche in comodi tubetti, oltre le solite scatole. Infine, sempre le creme, hanno delle fragranze più forti dei saponi da barba, anche se questo ultimo fattore dipende molto dalla marca.

Sapone barba

Sapone barba

Il sapone da barba, rispetto alla crema, è più difficile da montare essendo di una consistenza più solida, per questo è necessario utilizzare molta più acqua a parità di prodotto. Allo stesso modo però ciò permette di utilizzare piccole quantità di prodotto per creare una notevole quantità di schiuma, così che una confezione duri per molti mesi.

La saponetta da barba è facilmente reperibile e si può trovare all’interno di comode scatoline, in blocchi rettangolari o in confezioni stick, quest’ultimo è altrettanto comodo perchè va applicato e montato direttamente sul viso. Per quanto riguarda le profumazioni possiamo dire che i saponi, rispetto alle creme, hanno fragranze meno forti, grazie agli ingredienti dal profumo delicato al loro interno.

Come usare e montare il sapone da barba

Come usare e montare il sapone da barba

Se hai ancora dei dubbi se scegliere un sapone o una crema da barba, adesso ti mostrerò le differenze su come vengono utilizzati entrambi i prodotti.

Dopo esserti procurato un sapone da barba, una ciotola possibilmente in ceramica dove poter lavorare il prodotto e un pennello da barba, cerca di fare attenzione nell’eseguire al meglio questi semplici passaggi: Prima fase: immergi il pennello nella ciotola con all’interno dell’acqua calda (non bollente, oppure rovineresti le setole del pennello) e lascialo per 3-5 minuti. Nel mentre aprite la scatola del sapone, bagnate le dita con la stessa acqua calda e bagnate con qualche goccia la saponetta in modo tale da ammorbidirla.

Il secondo passo consiste nel rimuovere l’acqua in eccesso dal pennello: strizzatelo bene e fate in modo che rimanga umido, dopodiché svuotate la ciotola.

Ed eccoci alla terza fase, quella più importante. È il momento di montare la nostra schiuma: strofinate con forza il pennello sul sapone per 10-20 secondi, fino a quando la nostra soffice schiuma si inizierà a montare e, una volta che sarete soddisfatti della quantità raggiuntà, trasferite il composto nella ciotola.

Una volta trasferito il composto nella ciotola, potete procedere con la quinta fase: lo scopo a questo punto sarà quello di eliminare le bolle d’aria più evidenti. Come fare? Bisogna semplicemente continuare a girare il pennello nella ciotola e aggiungendo di tanto in tanto qualche goccia d’acqua, fino a quando il composto non sarà cremoso e compatto al punto giusto.

Ed eccoci alla fase finale: una volta soddisfatti della consistenza della schiuma potete iniziare a spalmarla con il pennello sulla parte interessata del viso e della barba.

Come montare la crema da barba

Come montare la crema da barba

Abbiamo visto precedentemente come montare il sapone da barba: dopo aver inumidito il pennello abbiamo iniziato a strofinarlo direttamente sulla saponetta solida, all’interno del contenitore. Possiamo dire che la procedura per montare la crema da barba è per lo più simile, tranne per quest’ultimo punto: la schiuma, per quanto riguarda la crema, può essere montata direttamente nella ciotola a parte. Questo è reso possibile dalla cremosità del prodotto che, a differenza del sapone, può essere preso dal contenitore prima di iniziare a montare con il pennello.

Altri metodi

Nei paragrafi precedenti abbiamo evidenziato il metodo classico con cui montare il sapone e la crema da barba. Oltre a questo metodo, che è abbastanza diffuso, esistono altre maniere per creare la schiuma e poter precedere con la rasatura. Per esempio è molto comune preferire montare la schiuma direttamente sul viso, questa alternativa permette di essere più rapidi e di evitare di sporcare ciotole, infatti basterà inumidire il viso e passare di sopra il pennello con un po’ di prodotto.

Questo metodo è soprattutto ideale per chi preferisce la versione in crema al sapone solido. Un’altra alternativa è invece per chi sceglie di acquistare la versione in stick, ciò permetterà infatti di spalmare lo stick direttamente sul viso umido per poi procede a creare la schiuma con il pennello precedentemente bagnato.

Questo descritto è solo il metodo classico e più diffuso per preparare il sapone da barba, ma ci sono anche metodi alternativi preferiti da alcune persone. Ad esempio uno molto diffuso (specialmente con le creme essendo più facili da lavorare) è quello di saltare il montaggio in ciotola e proseguire invece a farlo direttamente sul viso precedentemente bagnato.

Il mio consiglio è quello di sperimentare, non esistono metodi giusti e metodi sbagliati, l’importante è fare attenzione ai prodotti che usate e di preferire le composizioni realizzate esclusivamente con prodotti naturali, così da evitare arrossamenti, fastidi e irritazioni. Dei buoni prodotti infatti generano dell’ottima schiuma capace di far scivolare al meglio il rasoio e prevenire quegli antiestetici tagli.

Ulteriori frequenti domande

Di seguito abbiamo identificato le domande più frequenti trovate nel web e ad ognuna abbiamo cercato di dare la risposta più adatta.

“Il sapone da barba mi lascia la pelle idrata, come posso evitarlo?”

Il mio consiglio, come già citato prima, è quello di affidarti esclusivamente a prodotti di qualità. Per questo motivo puoi affidarti ai prodotti elencati nella tabella precedente, oppure fare una ricerca di prodotti specifici per pelli sensibili e fare attenzione agli ingredienti utilizzati nella composizione. Un’alta cosa a cui fare attenzione è il pennello: cercate di non scegliere il pennello da barba con setole sintetiche che potrebbero causare irritazioni alla vostra pelle.

“La saponetta da bagno può essere utilizzata come alternativa?”

Utilizzare una saponetta comune da bagno non è vietato ma, essendo prodotti quasi sempre realizzati con prodotti chimici, il rischio è quello di irritare la pelle. Infatti questi saponi non utilizzano una composizione specifica per la rasatura e tendono a disidratare la pelle causando quella sensazione di pelle che “tira”, a questo proposito ti consiglio di utilizzare prodotti più consoni a meno che non hai un’estrema urgenza.

Per concludere

Abbiamo prima visto le differenze sostanziali tra sapone e crema da barba, poi analizzato quattro dei prodotti più usati e conosciuti in commercio ed infine concluso con la spiegazione su come utilizzare al meglio questi prodotti.

Adesso è il momento di scegliere il sapone più giusto per te e, l’unico modo per scoprire il prodotto più adatto alle tue esigenze, è sicuramente quello di provare e riprovare. Ricorda inoltre che una buona rasatura dipende anche dal rasoio e da tutti gli altri cosmetici che utilizzi per la cura della tua barba: balsamo, olio e shampoo per esempio. Cerca di sperimentare e trovare la combinazione più giusta per te!

About Author /

2 Comments

  • Giacomo
    8 mesi ago Reply

    Io ho sempre adoperato la schiuma spray in bomboletta, ma adesso vorrei passare alla crema da barba per vedere se riesce ad ammorbidire di più. Quale potrebbe essere una crema che consente al rasoio di scorrere più facilmente? Grazie.

    • Barba Top
      8 mesi ago Reply

      Ciao Giacomo, in realtà un pò tutte le creme facilitano lo scorrere della lama sul volto. Se ne cerchi una che abbiamo una azione lubrificante ancora maggiore puoi provare la crema Taylor of Old Bond Street, che tra l’altro protegge le pelli sensibili grazie alla glicerina che contiene ed ha una fragranza davvero fresca.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search