Guida all’acquisto del miglior rasoio elettrico del 2022

La rasatura della barba è un’operazione essenziale per essere sempre presentabili, in ordine ed eleganti; tra tutti i vari impegni quotidiani, però, può succedere di trascurare proprio la rasatura della barba, per mancanza di tempo o per mancanza dello strumento giusto.

E quale può essere lo strumento giusto, che in tempi estremamente rapidi permette di effettuare una perfetta rasatura della barba? Ovviamente il rasoio elettrico.

Decidere di acquistare un rasoio elettrico è sempre una scelta vincente, ma spesso può essere anche una scelta difficile, in quanto ne esistono numerosissime tipologie: per questo motivo trovare al primo colpo, tra le migliaia di modelli di rasoi elettrici in circolazione, proprio quello giusto e quello che faccia al caso nostro è una procedura non proprio semplice.

Se la mancanza di tempo non ti permette nemmeno di girare per negozi di elettronica e di mettere a confronto i vari modelli, non preoccuparti: ci abbiamo pensato noi e li abbiamo anche provati!

Sulla base della nostra esperienza, in questo articolo, ti forniremo una classifica degli otto migliori rasoi elettrici che si trovano al momento sul mercato: ognuno dei rasoi presenti in questa classifica presenta specifiche caratteristiche, che sono in grado di soddisfare le diverse esigenze e i vari budget di ogni utente.

Iniziamo, dunque, dal primo della classifica!

La classifica dei migliori rasoi elettrici del 2022

Primo posto: Braun Series 9 9395cc Wet and Dry

Braun Series 9 9395cc Wet and Dry

In base alla nostra esperienza, il Braun Series 9 9395 Wet and Dry è in assoluto il miglior rasoio elettrico che si trova in commercio: non a caso, infatti, fa parte dei rasoi di fascia premium.

Il Braun Series 9 9395cc Wet and Dry è molto indicato per le pelli sensibili, in quanto la sua rasatura risulta veramente molto delicata, senza tralasciare la perfezione del risultato finale.

Questo perfetto risultato finale è garantito da cinque elementi di taglio di questo rasoio, che sono montati sulla sua testina oscillante, che prevede dieci direzioni e che permette di adattarsi a qualunque forma di viso; per quanto invece riguarda la velocità della rasatura, è regolata in maniera completamente automatica, a seconda della densità della Barba da rasare e attraverso il chip presente all’interno del rasoio, avanzato a 32 bit.

Nella scatola del Braun Series 9 9395cc Wet and Dry, oltre al rasoio, si trovano la custodia in pelle, ideale per i viaggi e il set per pulire il rasoio, composto da una spazzolina e dalla stazione di pulizia Clean&Charge Pro.

Se ti stai domandando quale sia il prezzo di questo rasoio, viste tutte le sue caratteristiche e la sua appartenenza alla fascia premium, dobbiamo riconoscere che è abbastanza alto.

Per chi non volesse spendere così tanto denaro, ma ricercasse comunque un rasoio con tutte le caratteristiche elencate sopra, ci sentiamo di consigliare il modello Braun 9385cc, la cui unica differenza è la sua costruzione in grafite.

Amazon Button

Secondo posto: Panasonic ES-LV9Q

Panasonic ES-LV9Q

Al secondo posto della nostra classifica, abbiamo posizionato il Panasonic ES-LV9Q, il modello la cui principale caratteristica è la profondità di rasatura.

A differenza del Braun 9 9395cc Wet and Dry, il Panasonic ES-LV9Q dispone di una rasatura molto meno delicata, forse proprio per fare in modo di garantire una delle rasature più profonde che si possano desiderare: il risultato dopo la rasatura è quello di ottenere la morbidezza della pelle di un bambino, ma chi ha la pelle particolarmente sensibile deve prestare particolare attenzione.

Inoltre, utilizzando il Panasonic ES-LV9Q, oltre ad una rasatura profonda, è possibile ottenere anche una rasatura perfetta, grazie al trimmer pop-up integrato all’interno di questo modello.

Anche in questo caso, la fascia di prezzo è sempre piuttosto alta, ma all’interno della scatola del Panasonic ES-LV9Q si trova anche la base igienizzante per effettuare la pulizia automatica.

Amazon Button

Terzo posto: Philips Series 9000 Prestige SP9820/12

Philips Series 9000 Prestige SP9820/12

Al terzo posto della nostra classifica dei rasoi elettrici, troviamo il Philips 9000 Prestige SP9820/12, un rasoio elettrico a testine rotanti.

Tra i vari rasoi a testine rotanti che abbiamo provato per stilare questa classifica, il modello Philips SP9820/12 è quello che più si avvicina ad ottenere un risultato simile al nostro primo in classifica, il Braun 9 9395cc Wet and Dry.

Se sei un amante dei rasoi a testine rotanti, se non hai la pelle particolarmente sensibile e se radi la barba non troppo spesso, lasciandola crescere per qualche giorni, il Philips SP9820/12 è il rasoio che fa al caso tuo!

Tra le sue caratteristiche principali, infatti, c’è proprio la capacità di radere la barba anche quando è più lunga, sebbene non sia propriamente adatto per le pelli sensibili.

Per quanto riguarda il prezzo, però, a nostro avviso il Philips SP9820/12 risulta essere un po’ troppo costoso: è vero che la dotazione di questo rasoio comprende il trimmer di precisione, una custodia utile per i viaggio e un cavo di ricarica, ma non comprende la base igienizzante.

Per questo motivo, riteniamo che il prezzo dovrebbe essere un po’ più basso, per rendere questo acquisto davvero vantaggioso.

Amazon Button

Quarto posto: Braun Series 7 7898cc

Braun Series 7 7898cc

Se il nostro primo classificato, il Braun Series 9 9395cc Wet and Dry ti sembra troppo costoso, il quarto posto della nostra classifica presenta un modello che potrebbe essere una buona alternativa, ad un prezzo sicuramente più conveniente.

Stiamo parlando del Braun Series 7 7898cc, modello più vecchio rispetto al Braun Series 9 9395cc, ma le cui caratteristiche non si distinguono più di tanto.

Senza essere esageratamente costoso, il modello Braun Series 7 7898cc è consigliato per le pelli più delicate ed è in grado di garantire una rasatura sempre perfetta e profonda, anche partendo da una barba più lunga.

All’interno della scatola di questo modello, si trovano il rasoio, la stazione di pulizia Clean&Charge e la custodia per portare con sé il rasoio durante i viaggi.

Nell’ipotesi in cui anche questo modello dovesse sembrare troppo costoso, consigliamo il Braun Series 5 5197cc, meno costoso del Braun Series 7 7898cc, ma anche meno ergonomico e più rumoroso.

Amazon Button

Quinto posto: Panasonic ES-LV67

Panasonic ES-LV67

Alla quinta posizione della nostra classifica abbiamo sistemato il Panasonic ES-LV67, ma è necessario fare una premessa: per molti altri motivi, ma soprattutto basandosi sul rapporto qualità-prezzo, questo è probabilmente il migliore tra tutti i rasoi in commercio.

Come tutti i modelli del marchio Panasonic, anche il modello ES-LV67 non è l’ideale per chi presenta una sensibilità della pelle o per chi non ha la necessità di radersi tutti i giorni.

Al contrario, invece, questo modello è perfetto per coloro che hanno una barba molto dura e fitta, con peli molto spessi: se questo è il tuo caso, sappi che con meno di 200€ puoi procedere con l’acquisto di questo rasoio elettrico, che offre una altissima velocità e una rasatura davvero profonda.

Se avete una barba dura dai peli molto spessi e desiderate per meno di 200 euro un rasoio elettrico che rada velocemente e soprattutto in profondità, allora dovreste seriamente considerare l’acquisto.

Il Panasonic ES-LV9Q, inoltre, presenta altre due caratteristiche molto positive: è Wet and Dry e la sua pulizia richiede solamente un minuto, pur non disponendo di una stazione di pulizia.

Amazon Button

Sesto posto: Philips Series 9000 S9711/32

Rasoio Elettrico Philips Serie 9000

Torniamo a parlare di rasoi a testine rotanti e sistemiamo, al sesto posto della nostra classifica, il Philips Series 9000 S9711/32: anche questo rasoio, in termini di qualità-prezzo, è probabilmente il miglior rasoio a testine rotanti presente sul mercato.

Tra le sue caratteristiche che lo rendono un rasoio così eccezionale, sicuramente siamo in dovere di menzionare la capacità di tagliare anche i peli più lunghi: proprio per questo, è l’ideale per tutti coloro che non hanno la necessità di radersi tutti i giorni.

Se dovessimo trovare un difetto del modello Philips Series 9000 S9711/32, probabilmente sarebbe quello di non essere adatto alle pelli sensibili, ma, se si è già avvezzi all’utilizzo di rasoi simili a questo modello, non ci dovrebbe essere nessun problema.

Al momento dell’acquisto, all’interno della scatola saranno comprese la base igienizzante, la custodia per il traporto durante i viaggi e la testina per regolare la barba, con ben cinque impostazioni diverse di lunghezza.

Amazon Button

Settimo posto: Braun Series 3 ProSkin 3080s

Braun Series 3 ProSkin

Ci troviamo già in una fascia di prezzo piuttosto bassa e, al settimo posto, ecco posizionato il Braun Series 3 ProSkin 3080s. Ci teniamo a dirlo: tra i rasoi economici, questo in base alla nostra esperienza è senza ombra di dubbio il migliore.

Questo rasoio permette di ottenere una rasatura efficiente, delicata e profonda: per questo motivo è consigliato soprattutto a chi si rade molto spesso, anche tutti i giorni.

Inoltre, il Braun Series 3 ProSkin può rappresentare anche il primo approccio con il mondo dei rasoi elettrici, consentendo di spendere molto poco e comprendendo, all’interno della sua dotazione, anche il rifinitore di precisione e la base di ricarica.

Amazon Button

Ottavo posto: Braun MobileShave M90

Braun MobileShave M90

Il Braun MobileShave M90 è l’ideale per chi sta cercando un rasoio elettrico da viaggio.

Questo è dovuto alla presenza di determinate caratteristiche: innanzitutto, il Braun MobileShave M90 dispone di un cappuccio protettivo, che ha la funzione di bloccare il pulsante on-off; di conseguenza, se il rasoio è chiuso il pulsante non potrà essere azionato.

In secondo luogo, il Braun MobileShave è molto leggero e comodo da trasportare, pur essendo un modello piuttosto robusto e ben costruito.

Inoltre, l’alimentazione del Braun MobileShave M90 è a batterie stilo (AA). In ultimo, il Braun MobileShave M90 è anche impermeabile e molto semplice da pulire.

Il Braun MobileShave M90, per il prezzo a cui viene venduto, è sicuramente un prodotto buono e molto comodo, ma non ci si deve aspettare grandi risultati e bisogna utilizzarlo solo per la classica rasatura quotidiana, senza sperare in nessun miracolo di rasatura.

In dotazione, insieme al Braun MobileShave M90, si trova anche un rifinitore per i dettagli e una spazzola per la pulizia.

Amazon Button

I vantaggi di acquistare un rasoio elettrico

I vantaggi di acquistare un rasoio elettrico

Dopo aver elencato quelli che, a nostro avviso, sono i migliori rasoi elettrici in commercio, è il caso di capire perché conviene scegliere di acquistare un rasoio elettrico e quali sono i vantaggi che derivano da questa scelta.

Il primo vantaggio che ci viene subito in mente è la velocità: il rasoio elettrico, infatti, permette di radersi la barba in soli cinque minuti, tempo in cui il viso non deve nemmeno essere preparato con l’applicazione della schiuma da barba (come invece accada durante la rasatura con le lamette).

Il secondo vantaggio è l’assenza del rischio di tagliarsi o di provocarsi delle escoriazioni: a differenza delle comuni lamette, la lama del rasoio elettrico non entra mai direttamente in contatto con la pelle e, di conseguenza, è impossibile ferirsi.

Il rasoio elettrico, inoltre, è una scelta vantaggiosa anche dal punto di vista ecologico: scegliere il rasoio elettrico, infatti, significa dire addio alle lamette usa e getta e, di conseguenza, alla produzione di molti più rifiuti.

In ultimo, analizziamo l’aspetto del costo del rasoio elettrico: sicuramente la spesa iniziale, che solitamente corrisponde ad almeno 100€, può sembrare alta.

In realtà, la spesa iniziale, fatta all’acquisto del rasoio elettrico, con il tempo verrà ammortizzata, dal momento che non ci sarà più bisogno di acquistare lamette usa e getta e altri accessori da Barba.

Quali sono i fattori da considerare nella scelta del miglior rasoio elettrico

Quali sono i fattori da considerare nella scelta del miglior rasoio elettrico

Come abbiamo già anticipato, scegliere il miglior rasoio elettrico, che si adatti perfettamente alle proprio esigenze, non è di certo una missione semplice da portare a termine.

La classifica che abbiamo stilato in precedenza presenta i migliori modelli, che abbiamo trovato in base alla nostra esperienza.

Ora, però, è il momento di capire come scegliere un rasoio elettrico: in questo paragrafo, quindi, elencheremo quali sono i fattori più importanti da considerare prima di procedere con l’acquisto di un rasoio elettrico.

Lame: la tipologia e l’efficienza di taglio

Il primo aspetto da prendere in considerazione è assolutamente quello delle lame.

Si può scegliere di acquistare, per esempio, un rasoio a lamine o un rasoio a testine rotanti. Ecco le differenze principali tra questi due modelli: i rasoi a lamine sono più delicati (e quindi sono ideali anche per le pelli più sensibili) e la loro rasatura è molto più profonda; i rasoi a testine rotanti, invece, sono ideali per la rasatura di barbe più lunghe, che non necessitano di essere accorciate e regolate tutti i giorni.

Oltre alla tipologia, è essenziale anche concentrarsi sull’efficienza di taglio. Un buon rasoio elettrico, infatti, deve avere la capacità di tagliare e di radere la barba con efficacia, rimuovendo i peli nel minore tempo possibile e senza provocare irritazioni alla pelle.

Funzionalità extra

I rasoi presenti sul mercato e in commercio si differenziano per diversi aspetti e caratteristiche: tra queste, ci sono anche e funzionalità extra, che possono essere presenti o meno, a seconda del marchio del rasoio elettrico e del suo prezzo. Vediamo insieme quali possono essere queste funzionalità extra.

  • Il display. Alcuni rasoi elettrici dispongono di un display, il quale ha la funzione di tenere informato l’utente sullo stato delle lame, sullo stato della ricarica del rasoio e via dicendo.
  • La funzione turbo. Questa funzione, come dice il nome stesso, ha lo scopo di velocizzare i giri che il rasoio effettua in un minuto, in modo tale da radere bene anche le zone in cui i peli sono più fitti e difficili da tagliare.
  • Il meccanismo refrigerante. Quello refrigerante è un meccanismo molto utile, specialmente per le pelli più sensibili, attraverso cui una crema lenitiva viene applicata direttamente sulla pelle.
  • Il trimmer di precisione. Questo dispositivo, che può essere presente in varie forme, è molto utile per rifinire i dettagli della barba, come per esempio le basette o i baffi.
  • La testina regola-barba. Come dice il nome stesso, questa testina permette di regolare la barba a seconda del proprio gusto e delle proprie esigenze, con un range di taglio che varia dai 0,5 ai 10 millimetri.

Qualità costruttiva

Un altro aspetto assolutamente da non trascurare è la qualità costruttiva.

Il rasoio è un oggetto che viene utilizzato spesso e, quindi, deve essere costruito e progettato a questo scopo e per resistere all’uso, agli urti e alle cadute.

Oltre a questo, la qualità costruttiva di un rasoio elettrico prevede che quest’ultimo sia comodo da maneggiare, in maniera tale da riuscire a radere anche le zone meno facilmente raggiungibili.

Inoltre, dopo la nostra esperienza, consigliamo l’acquisto di un rasoio elettrico Wet and Dry, cioè che può essere utilizzato sia a secco sia con la barba bagnata.

Autonomia e alimentazione

Anche l’autonomia e l’alimentazione sono due aspetti fondamentali nella scelta del miglior rasoio elettrico possibile.

Per quanto riguarda il fattore dell’autonomia, la maggior parte dei rasoi elettrici presenti sul mercato sono modelli della tipologia cordless.

Cosa significa? I rasoi elettrici dispongono di una batteria ricaricabile, che prima di scaricarsi completamente assicura un certo lasso di tempo di autonomia, che di solito corrisponde ad una quarantina di minuti.

Per quanto riguarda l’alimentazione, le batterie inserite nei rasoi elettrici sono solitamente batterie al litio, che permettono al rasoio di durare a lungo nel tempo.

Pulizia e manutenzione

Abbiamo già parlato di pulizia e di manutenzione dei rasoi elettrici: sono due operazioni molto importanti e, per questo motivo, bisogna scegliere di acquistare modelli che ne facilitino l’esecuzione.

Per quanto riguarda la pulizia, innanzitutto il modello di rasoio elettrico perfetto dovrebbe essere impermeabile; le testine, inoltre, dovrebbero essere rimovibili e inter-scambiabili.

Per una pulizia ottimale del rasoio elettrico, si consiglia di acquistare un modello di fascia alta, che comprende in dotazione la stazione di pulizia, attraverso cui è possibile igienizzare il rasoio in maniera rapida ed efficace.

Per quanto, invece, riguarda la manutenzione, è necessario e consigliabile acquistare un modello di rasoio elettrico che presenti un’ampia varietà di pezzi di ricambio, che siano facilmente reperibili e acquistabili in caso di necessità.

Dotazione

La dotazione è un altro aspetto da considerare durante la scelta del miglior rasoio elettrico.

Una dotazione che si rispetti, dovrebbe comprendere almeno una spazzola per la pulizia, una custodia da viaggio e un copri-testina.

Marca

Anche la marca del rasoio elettrico gioca la sua parte nella scelta di questo acquisto.

Per quanto riguarda questo aspetto, il nostro consiglio è quello di affidarsi a marchi conosciuti e famosi sul mercato, come Braun, Philips o Panasonic.

Inoltre, consigliamo anche di evitare di acquistare rasoi di marche piuttosto sconosciute, in quanto potrebbero essere di bassa qualità e soprattutto potrebbero non trovarsi, quando necessari, i pezzi di ricambio.

Prezzo

Il prezzo, sicuramente, non è il primo aspetto da considerare, specialmente se si desidera acquistare un prodotto di qualità e di alto livello di prestazione. Il prezzo, inoltre, è una variabile e può cambiare a seconda delle funzionalità extra, dalle pubblicità e dall’affidabilità del rasoio stesso.

Ci rendiamo conto che non tutti sono disposti a spendere cifre troppo alte per un rasoio elettrico: il nostro consiglio è quello di non spendere mai meno di 60€, cifra sotto il quale si potrebbero acquistare prodotti di bassa qualità e con una bassa resistenza.

About Author /

Leave a Comment

Your email address will not be published.

WC Captcha 38 − = 35

Start typing and press Enter to search