Come detergere la barba nel modo giusto

La detersione della barba è un passaggio fondamentale da inserire nella propria routine quotidiana. Oltre a mantenere la barba pulita e ad eliminare tutte le impurità accumulate durante il giorno, lavare la barba ti aiuterà a mantenerla forte, sana e idratata.

Durante le giornate, soprattutto chi abita in grandi città, l’inquinamento, gli agenti atmosferici e il cibo non fanno che creare accumuli di batteri che vanno assolutamente rimossi quotidianamente.

Altrimenti, oltre a non essere igienico, rischieresti solamente di ottenere una barba eccessivamente ispida, secca, pungente e spiacevole al tatto.

Se ti sei ritrovato almeno una volta con una Barba ingestibile e antiestetica niente paura: in quest’articolo ti spigheremo come modificare la tua routine quotidiana per aiutarti a ottenere una barba morbida e lucente in pochi semplici passi.

I passaggi per una detersione profonda e corretta della barba

I passaggi per una detersione profonda e corretta della barba

Non utilizzare mai acqua troppo calda

La temperatura dell’acqua che si utilizza per lavarsi il viso e la barba è molto importante. Utilizzare acqua bollente potrebbe creare tantissimi problemi di secchezza, sia alla pelle che alla barba, rendendola ispida e poco piacevole alla vista.

Anche l’acqua fredda è sconsigliabile perché potrebbero irritare inutilmente la pelle. Per questo motivo è importante detergere la barba quotidianamente ricordandosi sempre di utilizzare acqua tiepida.

Inumidisci la barba

Il primo passo per una detersione profonda della barba è quello di inumidirla bene con acqua tiepida, in modo che i peli siano in grado di assorbire al meglio i prodotti che andrai ad applicare il seguito.

Quando la barba sarà completamente imbevuta di acqua potrai procedere con i passaggi successivi.

Scegli dei prodotti appositi per lavare la barba

La barba non andrebbe mai lavata con un normale sapone per il viso o per le mani. Si tratta infatti di prodotti troppo aggressivi.

Per detergere quotidianamente la tua barba ti consigliamo l’acquisto di un prodotto apposito, come uno shampoo per la barba.

Grazie alla loro formulazione delicata e a base di ingredienti naturali, i migliori shampoo da barba in commercio saranno un vero toccasana per la tua barba.

Applica un leggero massaggio alla barba

Per lavare al meglio la barba, dedica qualche minuto a massaggiare bene lo shampoo stando bene attento a coprire tutte le zone che presentano peluria, come per esempio le guance e il collo.

Spazzola o pettina la barba

Una volta insaponata bene la barba potrai procedere a pettinarla o spazzolarla. Per farlo potrai utilizzare due diversi strumenti: il pettine per la barba è più indicato per le lunghezze importanti e sconsigliato invece per chi ha una barba molto corta, poiché potrebbe irritare la pelle del viso.

La spazzola per la barba è invece adatta a tutte le lunghezze e ti aiuterà a distribuire il prodotto al meglio ed eliminare tutte le impurità e le cellule morte.

Sciacqua la barba

Dopo aver massaggiato e spazzolato la barba per qualche minuto potrai procedere col risciacquo, ricordandoti sempre di utilizzare acqua tiepida.

Se ne hai bisogno applica il balsamo

Il balsamo per la barba potrebbe non essere necessario per tutti. Chi ha già una barba lucente e morbida potrà saltare questo passaggio. Se invece la tua barba è ispida e ingestibile, applicare il balsamo potrà aiutarti a renderla più splendente e facile da gestire.

Asciuga bene la barba

Dopo aver applicato il balsamo potrai asciugare la barba. Questo passaggio è assolutamente fondamentale: lasciare la barba umida o peggio, andare a dormire senza asciugarla, potrebbe far proliferare batteri e impurità, anche su una barba appena lavata.

Per asciugarla bene potrai passarci sopra delicatamente un asciugamano (meglio se in microfibra, per non elettrizzarla).

Per le barbe più lunghe sarà invece necessario utilizzare il phon, ricordandosi sempre di non utilizzare una temperatura troppo elevata e di impostare lo strumento sulla potenza media o bassa.

Applica un olio da barba

Per dare il tocco finale alla tua barba appena lavata potrai applicare un olio da barba. In questo modo aiuterai i peli e la pelle del viso a mantenere i giusti livelli di idratazione per tutto il giorno.

Scongiurando il fastidioso effetto crespo e la comparsa di forfora e doppie punte. L’olio da barba può essere applicato subito dopo il lavaggio e anche all’occorrenza.

About Author /

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search