Barba corta: come prendertene cura al meglio

Nell’epoca moderna, sono sempre di più le persone a decidere di adottare un look con barba per dare una svolta alla propria personalità. Sebbene la barba hipster, ovvero lunga e molto curata, sia una delle più in voga del momento, tanti uomini si trovano a proprio agio con la barba corta.

Anche in questo caso, se deciderai di adottare un look con barba corta, avrai l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda gli stili e le forme più adatte alla forma del tuo viso. Molti uomini decidono di tenere la barba corta per non doversene occupare quotidianamente, ma questo non potrebbe essere più sbagliato.

La barba, di qualsiasi lunghezza, va curata, rifinita e pulita quotidianamente, altrimenti rischieresti di ottenere un look trasandato e poco ordinato. In questa breve guida ti spiegheremo come prenderti cura al meglio della barba corta, come rifinirla ogni giorno e con quali strumenti.

Consigli per prendersi cura della barba corta

Consigli per prendersi cura della barba corta

Nonostante la barba lunga necessiti sicuramente di più manutenzione, anche la Barba corta va curata quotidianamente. Innanzitutto, per ottenere una barba corta dovrai evitare di raderti per almeno tre o quattro giorni.

Una volta raggiunta una lunghezza sufficiente, potrai iniziare a modellare la barba e a rifinirla a seconda dello stile che desidererai adottare. Uno strumento fondamentale per regolare e rifinire quotidianamente la barba è il regolabarba elettrico.

Regolabarba di precisione – Philips BT405/16 Serie 1000

Regolabarba di precisione Philips BT405/16 Serie 1000

Questo strumento è l’ideale per il mantenimento della barba corta, ma anche per darle la forma che desideri in pochi minuti. Le lame ed i pettini del regolabarba di precisione Philips BT405/16 sono super affilati e caratterizzati da punte arrotondate, pensate per evitare e prevenire fastidiose irritazioni.

All’interno della confezione troverai tutti gli accessori per regolare la barba di 20 diverse lunghezze (da 0,5 a 10 mm). L’autonomia del regolabarba è di circa 35 minuti con dieci ore di ricarica. Potrai acquistarlo su Amazon a un prezzo molto basso.

Amazon Button

Cura della barba corta: il regolabarba

Cura della barba corta il regolabarba

Una volta acquistato un regolabarba di qualità, potrai iniziare a donarle l’aspetto che desideri quando la barba avrà raggiunto una lunghezza di almeno tre o quattro millimetri. Potrai iniziare ad accorciare la barba in modo uniforme, cercando sempre di rispettare la forma del tuo viso.

Per un effetto più naturale, lascia la barba leggermente più lunga nelle zone del mento e sui baffi. Una volta ottenuta la forma desiderata non ti resterà che rifinirne i contorni: per farlo potrai utilizzare un regolabarba elettrico, come suggerito in precedenza, oppure un rasoio tradizionale.

Quest’ultimo ti aiuterà a ottenere un effetto molto più preciso e ordinato, ma è meno facile da usare, soprattutto per chi ha iniziato a radersi da poco.

Le prime volte potrai anche decidere di affidarti a un barbiere professionista, che ti aiuterà a ottenere lo stile che desideri e ti insegnerà a mantenerlo al meglio. In caso dovessi decidere di optare per la rasatura tradizionale, oltre a un rasoio dovrai acquistare una schiuma o un gel da barba.

Schiuma da barba – Proraso

Proraso Schiuma da Barba, Rinfrescante e Tonificante - 300 ml

Questa schiuma da barba è prodotta da Proraso, una delle marche più famose di prodotti per la cura della barba: tra gli ingredienti troverai l’aloe vera e la vitamina E, entrambi molto idratanti e perfetti per proteggere la pelle dalle irritazioni. Potrai acquistarlo su Amazon a soli 7,38€.

Amazon Button

Gel da barba – King of Shaves

King of Shaves  Gel da barba

Anche questo gel da barba è di alta qualità e ricco di ingredienti perfetti per una rasatura facile e veloce. Potrai acquistare il pacco da due confezioni su Amazon.

Qualunque sia lo strumento che deciderai di utilizzare, con questi piccoli consigli otterrai una rasatura perfetta e un look curato e ordinato.

È molto importante, soprattutto quando si è alle prime armi, ricordarsi di rifinire quotidianamente la zona del collo: potrai decidere se rifinirla semplicemente utilizzando un regolabarba elettrico o un rasoio tradizionale, o se eliminarla del tutto, ma sappi che se la tua pelle è particolarmente sensibile la barba sul collo potrebbe non essere una buona idea.

Amazon Button

Cura della barba corta: la spazzola da barba

Spazzola da barba

La spazzola da barba è uno strumento fondamentale per la cura della barba corta: oltre ad avere la funzione di dare la giusta direzione ai peli, la spazzola da barba aiuta a distribuire in maniera uniforme gli oli naturali prodotti dalla pelle, in modo da idratare e nutrire sia la barba che la pelle del viso.

Allo stesso tempo, una buona spazzola per barba aiuta a distribuire eventuali prodotti, come un balsamo o un olio per barba, entrambi due prodotti molto importanti per la cura delle barbe di tutte le lunghezze. In secondo luogo, la spazzola per barba aiuta a esfoliare la pelle applicando un leggerissimo massaggio, eliminando le cellule morte in eccesso e scongiurando in questo modo la comparsa delle forfora.

About Author /

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search