Come rinforzare i capelli

La caduta dei capelli è un problema che affligge tantissime persone: che si tratti di motivi stagionali, di un indebolimento o di fattori causati dalla genetica, tutti almeno una volta nella vita siamo stati soggetti a una piccola o importante perdita di capelli.

Spesso la caduta dei capelli può verificarsi per motivi genetici, e anche in questo caso seguendo alcuni accorgimenti sarà possibile rallentarla. Nonostante nella maggior parte dei casi si tratti di un fenomeno totalmente normale, con alcuni accorgimenti sarà più facile contrastare questo fastidioso problema e rinforzare i capelli per evitare che si spezzino o che cadano.

Ogni giorno, le persone perdono una media di circa 50/100 capelli. Una volta constatato che la nostra caduta non rientra tra i valori normali, dovremo quindi cercare di individuare le cause di essa e capire perché si sta verificando. In quest’articolo spiegheremo come rinforzare i capelli e tutti i motivi per cui essi tendono a spezzarsi o a indebolirsi. Tutti i consigli riportati in questo articolo potranno essere utili sia agli uomini che alle donne.

Capelli indeboliti o spezzati: le cause

Capelli indeboliti o spezzati e cause

Come già accennato, la caduta dei capelli è un fenomeno che coinvolge gran parte della popolazione mondiale e può essere causata da tantissimi fattori. Generalmente, le cause più comuni della caduta dei capelli sono tre.

Caduta stagionale: durante la stagione autunnale e primaverile si verifica la fine del processo naturale di crescita dei capelli. Per questo motivo, durante queste stagioni è assolutamente normale perdere un grande numero di capelli, poiché è proprio in questi periodi che i capelli più vecchi cadono per lasciare spazio alla crescita di capelli nuovi. Per alcune persone questo fenomeno può anche verificarsi in stagioni diverse dall’autunno e la primavera.

Una volta capito in quale periodo si verifica il processo di caduta stagionale potremo smettere di allarmarci se perdiamo qualche capello in più del solito. Con alcune dritte sarà comunque possibile rinforzare i capelli e rallentare un po’ anche la caduta stagionale.

Stress: anche questo può essere causa di perdita e indebolimento dei capelli. Si tratta della causa di caduta più difficile da tenere sotto controllo, ma con un’alimentazione sana, i prodotti giusti per capelli e con l’aiuto di alcuni integratori alimentari riusciremo a tenere la situazione sotto controllo.

Alimentazione: l’alimentazione è importantissima e fondamentale per la cura dei capelli. Seguendo infatti un’alimentazione sana ed equilibrata sarà più facile donare alla nostra chioma tutte le sostanze che servono per renderla forte e meno soggetta a fastidiose cadute.

Caduta dei capelli e alimentazione: cosa mangiare per rinforzarli

Caduta dei capelli e alimentazione cosa mangiare per rinforzarli

Come già accennato, l’alimentazione è fondamentale per la cura dei capelli e per donare loro tutti i nutrienti e le vitamine di cui hanno bisogno per essere forti e splendenti. Per ottenere questi risultati però, non è necessario seguire una dieta particolare: come per tutte le cose, otterremo i risultati migliori adottando uno stile di vita sano e adeguando a esso la nostra alimentazione, che dovrà essere pulita e bilanciata in modo da fornire al nostro corpo tutti i nutrienti che rendono i capelli forti e meno soggetti alla caduta. Ecco quali sono.

Biotina

Biotina

Si tratta di una vitamina che appartiene al gruppo B ed è responsabile della produzione della cheratina, il principale costituente di peli, unghie e capelli. Potremo trovare tantissimi alimenti sani e ricchi di questa vitamina, come per esempio le uova, le noci l’avocado, molti tipi di semi e il salmone. Questi alimenti, oltre ad aiutare il corpo a produrre maggiori dosi di cheratina, contengono al loro interno i cosidetti “grassi buoni” del gruppo Omega, fondamentali quanto la cheratina per la salute dei nostri capelli.

Proteine e ferro

Proteine e ferro

Anche alimenti ricchi di proteine e di ferro sono fondamentali per la salute dei nostri capelli. Per questo, potremo inserire nella nostra dieta le uova, la carne di pollo, la carne rossa, i legumi e tutte le verdure a foglia, come la lattuga e gli spinaci.

Vitamine

Vitamine

Le vitamine, in particolare del gruppo A, B e C, sono importantissime per la salute dei capelli e sono contenute in tantissimi cibi tra cui i cereali, le verdure e la frutta, sia fresca che secca.

Zinco

Zingo

Per assumere una buona dose di zinco, molto importante per apportare il giusto nutrimento ai nostri capelli, potremo prediligere un’alimentazione a base di pesce, molluschi, carne rossa e spinaci.

Rinforzare i capelli: i prodotti più adatti

Quando si parla di salute dei capelli, una volta capito se stiamo seguendo un’alimentazione sana e di stare assumendo tutti i nutrienti fondamentali per renderli più forti, il secondo step è quello di adottare una routine utilizzando solamente prodotti specifici. Sul mercato esistono tre categorie di prodotti specifici e pensati per la cura dei capelli.

Integratori

Integratori

Gli integratori alimentari specifici per capelli sono molto diffusi e in commercio è possibile trovare tantissime tipologie di prodotti, ognuno adatto a una diversa esigenza del capello. Al loro interno, gli integratori specifici per capelli contengono tutte le sostanze e i nutrienti fondamentali per la salute dei capelli, come le vitamine, gli acidi grassi, gli antiossidanti e molte altre sostanze.

Ovviamente se abbiamo un grave problema di caduta non potremo fare affidamento solo sugli integratori, ma assumendoli abbinati ad altri prodotti specifici per la cura dei capelli e continuando ad adottare uno stile di vita sano e un’alimentazione equilibrata otterremo risultati sorprendenti.

Shampoo, balsamo e maschera specifici

shampoo balsamo e maschera specifici

Anche i prodotti per la cura dei capelli possono completamente ribaltare la situazione se soffriamo di cadute da stagionali o da stress. Acquistando prodotti specifici infatti, contribuiremo ad apportare ai nostri capelli tutte le sostanze di cui hanno bisogno, mantenendoli bene idratati e rinforzandoli dall’interno.

Al momento dell’acquisto di uno shampoo anticaduta specifico è molto importante non acquistare prodotti troppo economici o che contengono al loro interno componenti chimici troppo aggressivi, altrimenti rischieremmo di peggiorare la situazione e di indebolire ulteriormente i capelli.

Fiale

Fiale

Le fiale anticaduta sono un rimedio molto efficace perché contengono al loro interno una concentrazione di ingredienti molto alta e sono perfette per svolgere un’azione mirata capace di migliorare la situazione dei nostri capelli in pochissime settimane. Le fiale anticaduta rappresentano infatti una soluzione ottimale per contrastare la caduta stagionale o da stress, mentre se la nostra perdita di capelli è causata da fattori genetici sono molto utili per rallentarla e al contempo per rinforzare il resto dei capelli.

Per un’azione ottimale, è bene effettuare dei veri e propri cicli di trattamento con le fiale anticaduta della durata di due o tre mesi una o due volte all’anno. Questo serve per mantenere i capelli forti e per stimolare costantemente i bulbi piliferi. Inoltre, associare le fialette anticaduta a dei buoni prodotti per capelli, agli integratori alimentari e a una dieta sana ed equilibrata rappresenterà una vera e propria svolta per i nostri capelli, e nel giro di poche settimane riusciremo già a vedere i primi risultati.

Cattive abitudini che danneggiano i capelli

Cattive abitudini che danneggiano i capelli

Come già accennato, adottando una routine che consiste nell’assunzione di integratori alimentari, nell’uso quotidiano di prodotti specifici per capelli e nell’adottare un’alimentazione sana, riusciremo a migliorare di tantissimo la salute e l’aspetto dei nostri capelli.

Questi sono sicuramente i modi migliori per rinforzare i capelli nutrendoli di tutti i nutrienti fondamentali che gli servono per essere forti e per avere un aspetto curato. Tuttavia, questi piccoli accorgimenti si riveleranno inutili se prima non ci decideremo ad eliminare dalla nostra vita alcune cattive abitudini che non fanno altro che annullare tutti i benefici apportati dai prodotti che usiamo e dai nutrienti che assumiamo quotidianamente. Ecco quali sono tutte le cattive abitudini che danneggiano i capelli:

Fumare

Si sa, fumare fa male sotto tantissimi punti di vista. Uno di questi, è quello della saluta dei capelli. Il fumo infatti è uno dei maggiori responsabili della caduta dei capelli, poiché aumenta nel nostro copro la produzione di alcuni ormoni che aiutano a perdere capelli e restringe i vasi sanguigni, anche quelli che sarebbero finalizzati ad apportare nutrimento al capello.

Utilizzare il phon troppo vicino ai capelli

Il Phon è uno strumento estremamente comodo e perfetto per ottenere la piega che preferiamo, ma può essere anche un grandissimo nemico dei capelli. Infatti, utilizzare il phon a temperature troppo elevate può letteralmente bruciare il capello e renderlo incapace di assorbire i nutrienti che andremo a fornigli con l’alimentazione, con gli integratori e con i prodotti.

Per ottenere una buona piega non è necessario utilizzare l’asciugacapelli alla temperatura massima, né tenerlo troppo vicino ai capelli per conferirgli la piega che vogliamo. Potremo ottenere degli ottimi risultati anche utilizzandolo a temperatura medio/bassa e tenendolo a una giusta distanza per evitare di bruciare i capelli, si tratta solo di prenderci un po’ la mano.

Usare prodotti chimici e aggressivi

La maggior parte dei prodotti per la cura dei capelli in commercio contiene al giorno d’oggi un numero elevatissimo di sostanze chimiche ed estremamente aggressive, che magari donano un aspetto apparentemente sano al capello che in realtà lo stanno indebolendo e danneggiando. Per evitare questo, è importante prediligere prodotti delicati e con ingredienti di origine naturale.

Tagliare i capelli nel modo sbagliato

Tagliare i capelli nel modo sbagliato

Anche il taglio, se fatto nel modo sbagliato, può danneggiare i capelli e renderli secchi e sfibrati. I capelli andrebbero tagliati sempre e solo con le forbici e per mano di un esperto. Se abbiamo i capelli molto fragili e danneggiati, è anche bene evitare di utilizzare tinture chimiche troppo aggressive.

Bere troppo poco

Bere poca acqua è una delle cause principale della disidratazione dei capelli. Bevendo invece uno o due litri d’acqua al giorno, tutto il nostro corpo ci ringrazierà, soprattutto i nostri capelli.

Trascurare il cuoio capelluto

Trascurare il cuoio capelluto

Massaggiare regolarmente il cuoio capelluto è molto importante, perché in questo modo andremo a riattivare la circolazione e a stimolare i bulbi piliferi, favorendo così la crescita di nuovi capelli più forti. Questa pratica è inoltre molto utile per ridurre lo stress: ci basterà prenderci due o tre minuti e massaggiare bene lo shampoo sotto la doccia.

Vivere in preda allo stress

Lo stress è una delle cause principali della caduta dei capelli. Ovviamente si tratta di un problema molto difficile da risolvere, ma prendendoci dei momenti per noi stessi e per la nostra salute gioverà tantissimo sia a noi che al nostro corpo. Per rilassarci potremo scegliere l’attività che più ci piace e ritagliarci un momento nella giornata per dedicarci a essa.

In conclusione

Per concludere, la caduta dei capelli è un fenomeno largamente diffuso che colpisce veramente tantissime persone di entrambi i sessi, e può essere causata da diversi fattori tra cui lo stress, la cattiva alimentazione e i cambiamenti stagionali. Con alcuni semplici accorgimenti sarà molto facile ovviare a questo problema e tornare ad avere una testa di capelli forti e folti.

Se la nostra caduta non è dovuta a un problema medico, ma a semplici motivi di stress, di alimentazione o di stagione, adottando un’alimentazione sana, assumendo regolarmente integratori alimentari e utilizzando prodotti specifici per capelli riusciremo a tenere a bada la perdita dei capelli molto facilmente.

Adottando questi piccoli accorgimenti però non dovremo sperare di vedere risultati in pochi giorni: si tratta di un processo graduale che ha bisogno di un po’ di tempo per mostrare i primi risultati, quindi se dopo una settimana dall’inizio della nostra routine i capelli ci sembrano uguali a prima non demordiamo e continuiamo a prendercene cura.

Oltre alle piccole cose che possiamo fare per rinforzare i capelli è importante abbandonare tutte quelle abitudini che potrebbero rivelarsi estremamente dannose per la salute dei nostri capelli, come fumare, utilizzare prodotti chimici molto aggressivi, utilizzare l’asciugacapelli a temperature molto elevante e troppo vicino ai capelli, stressare i capelli con tinte e schiariture e pettinarli in modo tropo aggressivo.

Una volta eliminate queste cattive abitudini e adottato tutti gli accorgimenti per la salute del capello, non ci resta che aspettare qualche settimana e cominciare a godere dei primi risultati! Tutti i consigli riportati in questo articolo sono molto efficaci sia per gli uomini che per le donne, e ci aiuteranno ad adottare uno stile di vita sano, equilibrato e importante per la salute di tutto il corpo.

About Author /

2 Comments

  • Massimiliano Bentivoglio
    7 mesi ago Reply

    Io negli ultimi due anni ho iniziato a perdere capelli e penso che sia un processo inarrestabile. Ad ogni modo non vorrei avere rimpianti e per questo voglio provare qualcosa che possa aiutarmi eventualmente a rallentare la caduta dei capelli. Con che cosa dovrei cominciare? Buona serata e grazie.

    • Barba Top
      7 mesi ago Reply

      Ciao Massimiliano! Fai bene a prenderti cura sin da adesso dei tuoi capelli. Se non hai mai provato nulla prima, potresti iniziare associando gli integratori per capelli alle fiale anticaduta. Quest’ultime hanno una elevata concentrazione di principi attivi e riescono a rallentare la caduta dei capelli se questa è originata da fattori genetici. Se si tratta invece di stress o caduta stagionale, grazie alle fiale è possibile risolvere direttamente.

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search