Gli stili di barba per il 2022

In voga già da qualche anno, la Barba non passa di moda neanche per il 2022, ma anzi, gli stili e i tagli più trendy per quest’anno sono diversi, e possono accontentare i gusti di tutti, oltre ad essere adatti a molti lineamenti e forme del viso.

In questo articolo andremo ad elencare quali sono gli stili più di moda per il 2022, oltre a dare qualche consiglio su come scegliere il taglio adatto a seconda della forma del viso e dei lineamenti.

Come scegliere lo stile di barba

Come scegliere lo stile di barba

Chi decide di farsi crescere la barba da un momento all’altro, deve senz’altro armarsi di pazienza: i peli della barba infatti hanno una crescita media di circa 1,5 cm al mese, dunque non ha senso aspettarsi di raggiungere una lunghezza notevole in poco tempo.

Inoltre, è importante mantenerla sempre curata anche durante la fase di crescita, per evitare un effetto trasandato, in particolare nel momento in cui i peli iniziano ad avere lunghezze diverse.

È bene quindi affidarsi ad un buon barbiere, o in alternativa acquistare un regola barba di buona qualità per la sua manutenzione.

Nel momento in cui andiamo a scegliere lo stile e il taglio da dare alla nostra barba, è vero che dobbiamo optare per uno stile di nostro gradimento, ma non possiamo tralasciare come un certo tipo di barba va a modificare i nostri lineamenti.

Scegliere uno stile di barba che non ci sta bene va solo ad appesantire il volto, mentre invece possiamo scegliere tra diversi tagli che possono enfatizzare i nostri lineamenti, o eventualmente nascondere delle imperfezioni.

Per ottenere un effetto ancora migliore, è consigliato coordinare in modo armonico il taglio della barba e quello dei capelli, anche su consiglio di un barbiere, che saprà suggerire la soluzione migliore in base alla tipologia e alla forma del vostro viso.

Gli stili di barba del 2022

Gli stili di barba del 2022

Detto questo, passiamo in questo paragrafo ad illustrare alcuni degli stili di barba più popolari per il 2022, andando anche a specificare per quali visi sono più consigliati.

La barba affusolata

La barba affusolata ha una concentrazione maggiore sul mento, con una finitura che può avere diverse forme a seconda del viso, e va dissolvendosi gradualmente fino ad essere molto corta o addirittura assente sulle guance.

Si tratta di uno stile particolarmente indicato a chi ha un viso ovale o tondo, poiché la dissolvenza va a smagrire i lati del viso, ma è invece sconsigliata per chi ha una barba a chiazze.

Perché andranno a formarsi delle aree irregolari che non permetteranno di raggiungere un effetto di dissolvenza ai lati.

Barba vichinga

Anche per il 2022, come già da qualche anno, la barba vichinga si dimostra tra le più popolari e di moda. Anche questo stile è più corto ai lati e più lungo nella regione del mento.

Anche se ne esistono numerose varianti, che comunque richiedono tutte una manutenzione e una cura regolare per apparire sempre precise, pulite e regolari.

La barba vichinga si adatta particolarmente bene a chi ha il volto triangolare o il mento affusolato, poiché va ad enfatizzare i lineamenti della zona della mascella, e anche in questo caso è uno stile poco adatto a chi non ha una barba almeno di media densità.

Pizzetto

Da sempre compromesso tra baffi e barba, il pizzetto si riconferma tra i trend del 2022, grazie anche al fatto che sia possibile creare diverse varianti di questo stile, che si rendono adatti agli uomini di tutte le età e a tutti i tipi di barba.

Infatti, si tratta di un taglio che, se curato correttamente e regolarmente, permette di dare un tocco di stile senza andare ad essere il tratto distintivo dell’intero viso, e si può scegliere se farlo partire direttamente da sotto la bocca o dal mento.

Questo stile è particolarmente consigliato per chi ha un viso largo, poiché concentrandosi sulla zona del mento va a sfilare il volto e farlo sembrare più magro.

Barba corta quadrata

Adatto a chi sta iniziando a farsi crescere la barba, o vuole sperimentare prima di scegliere uno stile specifico, la barba corta quadrata dà al viso un aspetto regolare e curato.

Poiché i peli delle guance e del collo sono particolarmente corti e curati, e una volta che si ha preso la mano nel regolarne il contorno in modo preciso, è molto facile da gestire e mantenere anche a casa.

Oltre ad essere consigliata per chi vuole mantenere uno stile sobrio ed elegante senza rinunciare alla barba, è un taglio indicato per chi ha una mandibola imponente, poiché ne va a sfilare i contorni rendendoli più armonici.

About Author /

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search