I prodotti alla birra per la cura della barba

Se ci facciamo caso, molto spesso birra e barba sono due elementi che vengono accostati, in un modo così naturale che spesso non ce ne accorgiamo nemmeno.

Ma se cominciamo a prestarci più attenzione, possiamo notare che in loghi, grafiche, pubblicità, insegne di pub e locali, questi due elementi sono spesso legati.

In questo articolo andremo a vedere come mai si è sviluppato un legame così forte tra le immagini di queste due cose, ma scopriremo anche come la birra può essere una valida alleata per la cura della barba, grazie al lievito di birra e ad altri prodotti in commercio.

Cosa lega barba e birra?

Cosa lega barba e birra

Se pensiamo al legame tra la barba e la birra, una delle prime cose che ci viene in mente sono i bikers, gruppi di motociclisti che portano diversi segni distintivi, tra cui la barba lunga, e che spesso sia nei film che nella vita reale si incontrano mentre sostano in un bar sorseggiando della birra.

Si tratta per l’appunto di elementi immancabili e simbolici di questa cultura, che richiamano l’appartenenza a questo gruppo specifico, ma che possono essere ritrovati in modo trasversale in molti altri contesti.

Ad esempio, in molti festival e manifestazioni di tutte le dimensioni, dalle piccole sagre di paese fino ad eventi internazionali che richiamano partecipanti da tutto il mondo, è possibile incontrare sia diverse tipologie di birre locali ed artigianali, sia i contest più disparati legati alla barba o ai baffi, dove vengono premiati i look più stravaganti e particolari.

Negli ultimi anni, a partire dalla diffusione a livello mondiale della cultura e dello stile hipster, si è assistito ad una rinascita delle barberie, che molto spesso si sono evolute fino a diventare dei veri e propri luoghi di aggregazione, tanto che molti proprietari hanno deciso di iniziare a vendere anche birra, in modo tale che nell’attesa i clienti possano sorseggiare questa bevanda e chiacchierare con le altre persone presenti.

Va considerato che non si tratta di una scelta casuale, anche perché per offrire questo tipo di servizio è necessari acquisire dei permessi e delle licenze per la vendita di alcolici, e fra tutti quelli a disposizione è stata scelta proprio la birra, a dimostrazione che effettivamente c’è un legame nella cultura popolare e in molte sottoculture che va ad affiancare questi due elementi.

La birra per la cura della barba: è possibile?

La birra per la cura della Barba è possibile

Quindi, nei paragrafi precedenti abbiamo visto che senza dubbio nell’immaginario comune e nella cultura popolare c’è un legame tra la barba e la birra, ma a dire il vero è anche possibile usare dei derivati di questa bevanda per la cura della barba, come ad esempio il lievito di birra.

In realtà, questo ingrediente usato per la realizzazione del pane e dei suoi derivati non viene utilizzato direttamente sulla barba per farla crescere o per migliorarne l’aspetto, ma si tratta piuttosto di una fonte di nutrienti, fra cui vitamine, proteine, amminoacidi e sali minerali, che contribuiscono a far crescere la barba più sana e forte.

Oltre a questo, però, si può notare come negli ultimi tempi si possano trovare in commercio sempre più prodotti di bellezza maschile che si ispirano alla birra e ad altre bevande come il whisky e la grappa non solo per quanto riguarda le profumazioni particolari, ma anche per quanto riguarda gli ingredienti, uno su tutti il componente principale della birra, ossia il malto artigianale.

Questo ingrediente, infatti, contiene delle sostanze nutrienti come proteine, vitamina B12 e acido folico, e se utilizzato in prodotti specifici per la barba e i capelli li rendono sani e luminosi, donano volume e stimolano il rinnovamento delle cellule.

Inoltre, abbiamo anche accennato alle profumazioni dei prodotti per la barba, che spesso si ispirano ad alcolici come grappa, whisky, rum e birra, e vanno ad eliminare i cattivi odori che possono accumularsi nella barba a causa di fumo, cibo e smog, ma dando una nota aromatica decisa e del tutto particolare.

Fra i prodotti di questo tipo, possiamo trovare sia shampoo che olio da barba, che dunque può essere utilizzato ogni giorno per rendere la barba morbida, luminosa e profumata.

About Author /

Leave a Comment

Your email address will not be published.

WC Captcha 58 − 48 =

Start typing and press Enter to search