Come eliminare la forfora dalla barba

Avere la forfora nella barba è un problema che affligge molte persone, ed oltre a causare irritazione e prurito, causa anche un disagio dal punto di vista estetico, perché si ha sempre il timore che gli altri la vedano.

Tuttavia, la buona notizia è che questo problema si può risolvere anche piuttosto facilmente, individuandone la causa e utilizzando abitualmente i prodotti appositi.

In questo articolo andremo a vedere quali possono essere alcune delle cause della forfora della barba e come fare per eliminarla.

Le cause della forfora nella barba

Le cause della forfora nella barba

La forfora di per sé non è un problema a sé stante, ma è piuttosto un sintomo di qualche altra condizione sottostante, e per poterla eliminare bisogna dunque agire su ciò che la causa.

Ad esempio, è possibile che la forfora sia causata dalla presenza di un fungo che si nutre del sebo della pelle, e che va a causare irritazione, prurito e desquamazione della cute.

In altri casi, però, non è la presenza di un fungo a provocare il prurito ma altre cause, come la dermatite seborroica o la psoriasi, che causano la formazione di croste bianche sulla pelle che sfaldandosi causano la forfora.

Altrimenti, può essere il processo stesso di crescita della barba a causare il prurito, soprattutto nelle prime fasi, e da questo può formarsi la forfora a causa dell’irritazione della pelle.

In ogni caso, prima di agire è fondamentale individuare la causa della forfora nella barba, perché a seconda delle situazioni si dovranno usare prodotti diversi.

Infatti, sarà inutile rimuovere la forfora una volta se poi questa va a riformarsi subito dopo, ma bisognerà intervenire sulla causa principale in modo da eliminarla in maniera definitiva.

I rimedi per la forfora della barba

I rimedi per la forfora della barba

Alla luce di quanto abbiamo detto nel paragrafo precedente, se la causa della forfora nella barba è semplicemente una conseguenza del suo processo di crescita, bisognerà semplicemente evitare di grattarsi, perché in questo modo si va solamente a desquamare la pelle in modo traumatico, formando la forfora.

Se invece si pensa che la causa della forfora possa essere un fungo oppure una dermatite, la cosa migliore è consultare un dermatologo, che potrà identificare il problema con precisione e offrire delle cure adatte.

Una volta che si sarà individuata la maniera corretta di agire, bisognerà avere cura di eliminare la forfora già presente, e il primo passo da compiere è quello di esfoliare la pelle e la barba, in modo da arginare non solo il problema della forfora, ma anche quello di peli incarniti e altri inestetismi della pelle.

Per fare ciò, bisogna utilizzare uno scrub apposito e una spazzola per la barba, in modo da far arrivare il prodotto fino alla cute e allo stesso tempo applicarlo in modo uniforme sulla barba grazie all’uso della spazzola.

Questo passaggio andrà effettuato prima di lavare la barba, e anche questo è un momento fondamentale che non bisogna tralasciare nel prendersi cura della propria barba.

Per farlo, è possibile utilizzare uno shampoo apposito per la barba, oppure uno shampoo antiforfora nelle fasi acute, ma non è consigliato utilizzarlo abitualmente perché troppo aggressivo per la pelle del viso.

Se invece ci dovessero essere problemi come funghi o dermatiti, è possibile anche utilizzare degli shampoo medici appositi, prescritti da uno specialista.

Una volta che si è esfoliata e lavata la barba, sarà comunque necessario prendersene cura quotidianamente per evitare che il problema della forfora ricompaia, e ci sono molti prodotti che si possono utilizzare per farlo, in particolare gli olii o i balsami da barba, che mantengono la pelle idratata diminuendo la sensazione di prurito che spesso causa la forfora.

Quindi ognuno avrà a disposizione moltissime alternative sui prodotti da utilizzare, l’importante è trovare una propria routine e utilizzarli con costanza.

Se poi il problema della forfora persiste, è consigliato consultare un medico, in modo da individuare con più precisione la causa della forfora e, ad esempio utilizzare i prodotti adatti ad eliminare i funghi che la causano, oppure a curare le dermatiti o la psoriasi nelle sue fasi acute, e ricordiamo che potrebbe essere necessario provare più prodotti prima di trovare quello più adatto alle nostre esigenze.

About Author /

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Start typing and press Enter to search